Ti Racconto una Storia 34 - La prova dell'acqua bollente

Ti racconto una storia 34: (22.07.2017) Registrazioni dal vivo della storia dedicata ai bambini durante il sermone sabatico della chiesa cristiana avventista del settimo giorno di Forlì.
La storia di oggi la racconta Romina Saladino. A volte ci capita di lamentarci per quello che ci accade o che siamo costretti a fare, o per tante altre motivazioni, ma spesso il problema non è quello che percepiamo, ma come lo affrontiamo. (Prova la tua difficoltà con "l'acqua bollente")

Il testo biblico suggerito è quello di Salmo  50:15

 

/ / Bambini

26- La Speranza Continua - Angelo Niceta dopo 42 giorni di sciopero della fame sospende il digiuno

"La speranza continua ogni oltre limite" è un programma sulle esperienze di vita di  coloro che hanno superato, e superano i propri limiti. In questa puntata le ultime notizie da parte della dottoressa Alfia Milazzo della Fondazione la Città Invisibile sul caso di Angelo Niceta, testimone di giustizia a cui è stato negato lo status senza una reale motivazione

PARLIAMONE - FILIPPO BENTIVEGNA

TESTImonianze 21-23 Luglio 2017

Una collettiva fotografica dei soci del club fotografico de L'Altra Sciacca sul castello incantato di Filippo Bentivegna avrà luogo tra Vicolo Gallo (sopra la Chiazza) in prossimità della casa natale dell'artista.
Inaugurazione il 21 luglio alle ore 21,00 con ingresso da Via Friscia accanto alla sede dell'associazione L'Altra Sciacca, cui seguirà un reading di "Sutta un peri" di Veronica Galletta dedicato all'artista, interpretato da Nicola Puleo con un commento ritmico di Giuseppe Gulino nella piazzetta antistante vicolo Gallo.
La collettiva sarà visitabile dal 21 al 23 luglio, dalle ore 19,00 alle 23,00 circa.
Questo evento fa parte delle iniziative dedicate al Cinquantesimo anniversario della morte di Filippo Bentivegna.

 

In Studio 

Vincenzo Catanzaro e Miriam Venezia

 

 

Ius soli, immigrazione e libertà religiosa

Durante questa puntata dell'editoriale sui diritti umani e sulla libertà religiosa, parliamo di ius soli e ius culturae, di immigrazione e della recente nascita dell'Osservatorio per le minoranze religiose presso la Farnesina.

In studio Mario Calvagno, caporedattore di RVS Roma, e il past. Davide Romano, direttore Dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa dell'Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste.

Ascolta il podcast o guarda il video della diretta.

In diretta con l'#editoriale del pastore Davide Romano, direttore Dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa dell'Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste. Parliamo di #iussoli, #iusculturae, #immigrazione e #libertà.

Posted by Radio Voce della Speranza - Roma on Mittwoch, 19. Juli 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 19 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS del 19 luglio, condotta anche oggi da Claudio Coppini e con Marco Zanini in regia, partendo da un articolo di Federico Fubini apparso sul Corriere: "L'affare profughi - Portarli in Italia frutta 400 milioni". Ne parliamo con il giornalista Michele Brancale, esperto di questioni sociali. Sempre con Brancale ricordiamo i 25 anni dalla strage di via D'Amelio, dove furono uccisi il giudice Paolo Emanuele Borsellino  e i cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. L'unico sopravvissuto fu l'agente Antonino Vullo, risvegliatosi in ospedale dopo l'esplosione in gravi condizioni. Paolo Borsellino fu un uomo di fede, servitore dello Stato e del Vangelo.

Secondo ospite in collegamento il professor Paolo Naso, politologo, che abbiamo raggiunto a Macugnaga sulle Alpi Lepontine, dove sta trascorrendo una breve vacanza. Abbiamo chiesto al nostro ospite di raccontare agli ascoltatori questi luoghi sconosciuti ai piu'. In seguito, abbiamo commentato l'articolo: "L'Obamacare resiste a Trump", a firma Massimo Gaggi e Giuseppe Sarcina. Infine, il professor Naso ci ha ricordato cenni di storia moderna, a partire dall'attacco del 11 settembre 2001 alle Torri gemelle, per aiutarci a capire meglio il livello del fenomeno migratorio di oggi.

Terzo ospite Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore nel campo della moda, con il quale abbiamo affrontato tematiche economiche. In particolare, abbiamo parlato dell'euro che torna a volare rispetto al dollaro, del debito pubblico italiano e della necessita' di una politica internazionale che affronti con maggiore trasparenza la questione dei debiti pubblici nazionali, per combattere l'egemonia impoveritrice della finanza sul lavoro e sugli stati. Galluzzo ci ha lasciato anche una sua massima per queste vacanze: "Al di la' di dove siete, camminate. Camminare e' una vera benedizione per il corpo e per lo spirito".

Ultima finestra dell'EDICOLA, uno sguardo sul Tour de France con Vittorio Fantoni e Marco Zanini. Oggi e domani sono in calendario due tappe alpine determinanti per la vittoria finale. Chris Froome rimane il favorito numero uno, ma il nostro Fabio Aru si giochera' il tutto per tutto, ne siamo certi.

L'EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, con la partecipazione di Marco Zanini.

In che Stato è la mafia?

Lunedì 17 luglio 2017, presso l’Atrio della Facoltà di Giurisprudenza a Palermo, in occasione dell’anniversario della strage di via d’Amelio, ha avuto luogo la conferenza “In che Stato è la mafia?”, organizzata dall’Associazione culturale Falcone e Borsellino in collaborazione con la Rete Universitaria Mediterranea e ContrariaMente.

A 25 anni dalla bomba che uccise Paolo Borsellino insieme agli agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, resta ancora senza volto chi, dietro Cosa nostra, volle e ordinò l’eliminazione del magistrato a soli 57 giorni dalla strage di Capaci. Ferite ancora aperte, che non potranno essere sanate fino a che non sarà data piena risposta a questi interrogativi irrisolti.

Sono intervenuti in qualità di relatori Nino Di Matteo, sostituto procuratore nazionale antimafia; Giuseppe Lombardo, procuratore aggiunto di Reggio Calabria; Gianfranco Donadio, magistrato e attuale componente della commissione Moro; Antonio Ingroia, avvocato ed ex pm di Palermo; Saverio Lodato, giornalista e scrittore; Salvatore Borsellino, fondatore del movimento Agende Rosse e fratello di Paolo Borsellino; e il direttore di ANTIMAFIADuemila Giorgio Bongiovanni.

La conferenza è stata moderata dallo scrittore e giornalista Maurizio Torrealta ed è andata in diretta sul circuito RVS.

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 18 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS prendiamo spunto da tre notizie apparse sulle prime pagine di diversi quotidiani, facendo riferimento in particolare a tre articoli di Repubblica che commentiamo con i nostri ospiti. Ospite in studio al fianco di Claudio Coppini Vincenzo Carbone, consulente e docente di comunicazione web.

Con il primo ospite in collegamento telefonico, Andrea Bigalli, sacerdote e Referente di Libera Toscana, parliamo della legge sullo Ius soli e della rinuncia del Governo Gentiloni a votarla in Senato, visto il clima difficilissimo che si e' venuto a creare, legato alla questione dei migranti e degli sbarchi.

A seguire, parliamo degli atti desecretati dell'interrogatorio a Borsellino, il quale, dopo l'attentato di Capaci (che vide compiersi l'omicidio di Falcone e della sua scorta), aveva lanciato l'allarme sulla fine del pool. Un accenno anche ai misteri della tristemente famosa "agenda rossa", che racchiude la storia criminale d'Italia. Per un tema cosi' complesso ci siamo avvalsi del contributo del presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, Salvatore Calleri.

Terzo tema i roghi, quasi sempre di natura dolosa, che stanno devastando il Sud e il Centro Italia. Ne parliamo con la responsabile Energia e Clima del WWF, Maria Grazia Midulla. Questa emergenza mette in luce una politica ambientale ed economica completamente tradita.

Approfittando della presenza in studio di Vincenzo Carbone abbiamo commentato L'Amaca di Michele Serra di oggi, affrontando il tema della comunicazione ai tempi dei social.

Per chiudere, un grazie immenso alla coppia italiana Manila Flamini e Giorgio Minisini, che ha conquistato una storica medaglia d'oro ai Mondiali di nuoto di Budapest nel nuoto sincronizzato grazie ad una coreografia formidabile ispirata da Lampedusa e creata da Michele Braga e Anastasija Ermakova.

EDICOLA RVS è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca. Oggi in regia e in voce, Marco Zanini

 

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS commentiamo alcune notizie e articoli che si trovano sulla prima pagina sia del Corriere che di Repubblica. Lo facciamo con il conduttore Claudio Coppini, il pastore avventista Vittorio Fantoni in studio e tanti altri ospiti in collegamento telefonico. Oggi in regia abbiamo Marco Zanini.
Il primo ospite a scendere in campo e' il vicepresidente del Consiglio comunale di Firenze, Massimo Fratini, con il quale andiamo a commentare la scelta del governo Gentiloni di spostare in autunno la votazione al Senato sullo Ius soli, cercando di capire se sara' possibile ricalendizzarla. Come secondo tema parliamo della situazione dei migranti, degli sbarchi, delle posizioni prese da alcuni sindaci e della situazione in Libia.
Il secondo collegamento arriva dal bellissimo Salento, con il medico psichiatra Giovanni Varrasi che si trova in Puglia (nella splendida masseria Cisternella). Approfittiamo della sua presenza per chiedergli come e' cambiata quella parte di Bel Paese che lui ha frequentato da vicino. A seguire un tema caldissimo, quello dei giovani e il lavoro: sempre maggiore il numero di giovani che si trasferiscono all'estero per trovare lavoro. Intanto, l'Italia diventa un paese sempre piu' vecchio.
Con Fantoni e Varrasi uno sguardo sullo sport: Tour e Wimbledon. Per quanto riguarda la corsa ciclistica, ci chiediamo quante possibilita' di regalarci un sogno puo' avere Fabio Aru nella terza settimana del Tour, durante la quale i corridori dovranno affrontare due durissime tappe alpine. A Wimbledon, l'ottavo successo di un Roger Federer trentaseienne ai Championships probabilmente incorona lo svizzero come il piu' grande tennista di tutti i tempi.
Ultimo collegamento con Norcia dove ci aspetta Alberto Allegrini della Proloco di Norcia, con il quale, come di consueto, facciamo il punto sulla situazione post terremoto. In particolare, oggi parliamo di turismo, visto che siamo in periodo di ferie: con quali criteri si intende ricostruire le strutture alberghiere andate distrutte?
EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

 

 

Oltre il biologico con Maria Marzetti e Barbara Pastore

In questo numero di "A tu per tu" Claudio Coppini intervista Maria Marzetti, La Bottega di Ildegarda - Firenze, e Barbara Pastore, associazione S.P.I.G.A. Podere Montisi - Travalle Calenzano. Due donne che con la loro passione, intelligenza e dinamicita' ci spiegano non solo a parole, ma con la concretezza e la bellezza dei prodotti che hanno portato in studio, che si puo' andare oltre il biologico, riscoprendo segreti e virtu' dei cibi antichi. Nel corso della trasmissione ci raccontano la filosofia del progetto e la qualita' dei prodotti. Per chi volesse vedere i prodotti di cui si parla, trovera' il video sulla Pagina Facebook Radio Voce della Speranza - Firenze (area video). La Bottega di Ildegarda e S.P.I.G.A. Podere Montisi, sono due realta' di una filiera locale che offre ai cittadini interessati l'opportunita' di affidarsi con fiducia ad una rete di garanzia partecipata

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 14 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS commentiamo alcuni articoli che si trovano sulla prima pagina del Corriere della Sera e di Repubblica. Lo facciamo con due pastori avventisti di lungo corso, Rolando Rizzo, in collegamento telefonico dal Casentino, e Vittorio Fantoni in studio. Primo tema: la legge sull'Ius soli per cui il governo Gentiloni rischia la crisi; a seguire la morte di Liu Xiaobo, il poeta dissidente cinese che fu premio Nobel per la Pace nel 2010,  imprigionato in Cina fino all'ultimo, malgrado la sua malattia e quella di sua moglie. Molto toccante e coinvolgente l'articolo di Massimo Gramellini sul Corriere di oggi, in cui racconta la grandezza di quest'uomo e la sua testimonianza che passa anche attraverso la formidabile storia d'amore con Liu Xia. che ne' il carcere ne' la malattia (di entrambi) ha potuto intaccare.

Nella seconda parte dell'Edicola RVS ci raggiunge in collegamento telefonico Vittorio Agnoletto, medico e docente di "Globalizzazione e Politiche della Salute" nel corso di laurea in "Scienze sociali per la Globalizzazione" a Scienze Politiche all'Università degli Studi di Milano, con cui commentiamo la legge contro la tortura approvata qualche giorno fa dal Parlamento italiano. Successivamente il professor Agnoletto fa un po' di chiarezza (prima di tutto scientifica) sulla questione vaccini, dopo la spaccatura che si e' venuta a creare nella cittadinanza in seguito al decreto del ministro Lorenzin.

Ultimo tema: il Tour con un italiano in maglia gialla, Fabio Aru, che con un perentorio scatto sull'ultimo strappo pirenaico della tappa di ieri, toglie la maglia gialla a Froome che rimane comunque il favorito per la vittoria finale.

Edicola Rvs è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

 

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 12 luglio 2017

Stamattina all'Edicola Rvs commentiamo alcuni articoli apparsi su La Repubblica di oggi, a partire da un articolo di Gianluca Di Feo: «Gli Usa all'Italia: "Fate di piu' in Libia" - Triton da rivedere». Ne parliamo con Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto. Insieme a Calleri commentiamo anche quanto racconta Roberto Saviano su Roma, divenuta capitale mondiale della cocaina in virtu' della grande alleanza tra camorra e 'ndrangheta.

A seguire, grazie alla presenza in studio del pastore avventista Saverio Scuccimarri, prendiamo spunto da un altro articolo in prima pagina sul quotidiano Repubblica, a firma Elena Dusi: "La terra senza elefanti e leoni, sta arrivando la sesta estinzione".

Terzo tema trattato, di cui si parla molto in questi giorni per alcuni fatti accaduti, e' il dibattito sull'apologia del fascismo. Ne discutiamo con il giornalista Roberto Davide Papini, che ha postato sul proprio profilo Facebook questa riflessione personale: "Sono contrario a ogni tipo di reato di opinione perché sono tipici dei regimi fascisti, comunisti, (totalitari in genere) e delle democrazie deboli. Una democrazia liberale forte e salda non ha bisogno di punire nessuno per le sue idee, per quanto aberranti possano essere".

Edicola Rvs è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

 

A tu per tu con Gianni Saillen: Keep your love on

In questo numero di "A tu per tu" Roberto Vacca ha intervistato Gianni Saillen, dell'Associazione Insieme Onlus. Associazione che, tra i vari obiettivi, propone un aiuto alle famiglie volto a conservare la propria unita'. Per adempiere a questo intento, dal 1990 l'associazione organizza vari incontri nel periodo estivo. Questi ritrovi si sviluppano come una vera e propria vacanza, nella quale vengono organizzati degli spazi per approfondire e riflettere sulle dinamiche relazionali nella famiglia. Quest'anno, Insieme organizza un viaggio nelle Dolomiti friulane dal 6 al 16 agosto.

 

Leggiamo insieme: "Cecita' clandestina"


"Che cosa puo' fare una giornalista quando si accorge che non riesce piu' a tenere gli occhi aperti? L'autrice racconta la sua esperienza con il blefarospasmo, un disturbo neurologico che nei casi piu' gravi e' definito "cecita' funzionale" e per cui non esistono terapie risolutive. Nasce così un diario in cui l'incontro con terapie diverse - dall'agopuntura alla meditazione - s'intreccia col racconto dei mesi trascorsi al buio, e delle difficoltà di convivere con un disturbo che si manifesta in modo bizzarro e imprevedibile, fino a una risoluzione che lascia aperti molti interrogativi. Una testimonianza personale e commovente che Paola Emilia Cicerone ha voluto integrare partendo dalla sua esperienza di cronista nel mondo della salute, per riflettere su quanto possa essere difficile il dialogo tra paziente e curante, particolarmente oggi che la medicina sembra avere perso in umanita' quello che ha guadagnato in competenza tecnica. E sulle sfide che si presentano a chi deve fare i conti con il problema di salute, dalla difficolta' di orientarsi nel mare di informazioni disponibili in rete, a quella di capire cosa ci sia di valido nella crescente offerta di terapie alternative". 
(da ibs.it)

In questo numero di "Leggiamo insieme" Roberto Vacca ha intervistato Paola Emilia Cicerone,  giornalista collaboratrice con L'Espresso, Mente e Cervello e Vita e Salute, autrice del libro Cecita' Clandestina, ed. Maria Margherita Bulgarini.

Una musica puo' fare... n. 69: "Fede e dintorni"

Continua la serie "Una musica puo' fare", sempre a cura di Ismaele Di Maggio intervistato da Roberto Vacca. La puntata di oggi  si occupa ancora una volta di "fede e dintorni". Ismaele ci propone canzoni che affrontano direttamente o indirettamente la dimensione spirituale dell'esperienza umana, con i suoi bisogni, i suoi slanci, le sue inquietudini.
Le canzoni proposte sono le seguenti:

Le rose blu (Roberto Vecchioni)
Amen (Noemi)
Io ti prendo come mia sposa (Claudio Baglioni)
Caro Gesu' ti scrivo (Corale dell'Antoniano)

Buongiorno con l'Edicola Rvs dell'11 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS commentiamo alcuni articoli apparsi su Avvenire di oggi  cominciando con un articolo di Luigi Gabacorta: "Dj Fabo, processo a Cappato". A sorpresa il gip decide per il rinvio a giudizio per istigazione al suicidio. Per il giudice Cappato avrebbe rafforzato la volonta' di morire di Fabiano Antoniani, paraplegico e cieco. Ne parliamo con il professor Maurizio Mori, docente di Bioetica all'universita' di Torino e presidente della Consulta di Bioetica. A seguire ci ha raggiunto Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore toscano, docente di management all'Istituto Polimoda di Firenze e terziario domenicano, con il quale affrontiamo prima di tutto il tema dello scontro Renzi-Ue sul rigore dei conti. Galluzzo sottolinea un problema secondo lui non più sostenibile per una vera ripresa del Paese, quello del peso del debito pubblico. Il secondo tema trattato e' la Cina, la sua economia, organizzazione, crescita sociale e risposta all'inquinamento ambientale. Ultimo tema trattato la fede in Gesu' Cristo: prendendo spunto dalle parole di papa Francesco secondo il quale "nei momenti bui impariamo a cercare Gesu'. Il Signore non ci leva i pesi della vita ma l'angoscia dal cuore, non ci toglie la croce ma la porta con noi". Un'interessante esperienza spirituale quella di Andrea Galluzzo, da cui muove  tutto il resto: il lavoro, la famiglia, gli impegni sociali e culturali, la vita... Concludiamo anche oggi con la lettura dal famoso libretto, Un Giorno una Parola, del versetto per il giorno 11 luglio, tratto dai Salmi: "Sii per me una rocca in cui trovo scampo, una fortezza dove io possa sempre rifugiarmi!" Un Giorno una Parola contiene una serie di meditazioni giornaliere per un intero anno, preparate a partire dal 1731 dalla Chiesa evangelica dei Fratelli Moravi. L'edizione in lingua italiana è curata dalla casa editrice Claudiana. Edicola Rvs e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

 

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 10 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS del 10 luglio, condotta anche oggi da Claudio Coppini e Roberto Vacca, partendo della denuncia di Repubblica a proposito dello stabilimento balneare "Punta canna",  posto sul litorale di Chioggia, dove nei giorni scorso e' intervenuta la Digos, stoppando i comizi in stile ventennio. Desta preoccupazione l'apologia del fascismo che sta prendendo piede anche sul web. Proprio oggi approda alla Camera la proposta di legge per punire l'apologia di fascismo. Ne parliamo con Rolando Rizzo, pastore avventista e scrittore. A seguire parliamo del G20 di Amburgo in relazione ai risultati sul clima e lo facciamo con la responsabile per l'energia e il clima del WWF-Italia Mariagrazia Midulla. Con il terzo ospite in collegamento telefonico, Hamdan Al-zeqri, membro della Comunita' islamica fiorentina e con il pastore Rizzo, prendiamo in considerazione un articolo di Pietro Citati apparso a pag. 28 di Repubblica di oggi, dal titolo: "Perché l'essenza di Allah e' nel perdono".

L'ultimo collegamento e' con Castelluccio di Norcia, una delle frazioni umbre colpite dal terremoto del 30 ottobre, famosa per la fioritura delle lenticchie e che adesso a causa della siccita' (aggravata dagli effetti del terremoto) si trova in grave difficolta' con gli allevamenti di bestiame. Ma ci teniamo a dare anche una bella notizia: e' stata riaperta due giorni fa la strada provinciale 477 che collega Norcia e la frazione nursina, dopo circa otto mesi dalla devastante scossa del 30 ottobre scorso che aveva distrutto 20 km di strada e reso difficili gli interventi di ripristino e messa in sicurezza. Concludiamo con la lettura dal famoso libretto, Un Giorno una Parola, dei due versetti per il giorno 10 luglio. Il primo e' tratto dall'Antico testamento: "Nel principio Dio creo' i cieli e la terra" (Genesi 1,1), il secondo dal Nuovo Testamento: "Per fede comprendiamo che i mondi sono stati formati dalla parola di Dio" (Ebrei 11,3). Versetti accompagnati da una breve riflessione di Keplero. Un Giorno una Parola contiene una  serie di meditazioni giornaliere per un anno, preparate a partire dal 1731 dalla Chiesa evangelica dei Fratelli Moravi. L'edizione in lingua italiana e' curata dalla casa editrice Claudiana

 

 

Battesimo Chiesa Cristiana Avventista Roma Appia

Sabato 8 luglio Gerri, un giovane credente, è stato battezzato presso la Chiesa Cristiana Avventista Roma Appia. In questo video ci racconta la sua esperienza di fede. Studiare la Bibbia ha cambiato la sua vita! Il past. Davide Romano, che lo ha seguito in questo percorso di approfondimento delle Scritture, ci spiega inoltre quali sono gli argomenti che si affrontano durante uno studio biblico. Se anche tu vuoi iniziare a scoprire di più sulla Bibbia, non esitare a contattarci!

Animaliamoci 07-07-2017: recupero Parco di San Salvi e progetto centro di primo soccorso per animali feriti

In questo numero di Animaliamoci, insieme ai conduttori Roberto Vacca e Sergio Ammannati, abbiamo ospitato Mariangela Corrieri, presidente dell'Associazione Gabbia Vuote di Firenze. Temi della puntata il recupero del Parco di San Salvi di Firenze e il progetto per un nuovo centro di primo soccorso per animali feriti.

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS di oggi, condotta come sempre da Claudio Coppini e Roberto Vacca, trattando della crisi migratoria prendendo spunto da un articolo apparso sul Corriere: "Stop a nuovi porti per i migranti. L'Italia dice: «Reagiremo». Federica Mogherini: «La solidarieta' europea non basta»". Ne parliamo con l'ospite in studio Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di etica alla facolta' di teologia, e con Marco Bontempi, sociologo e docente all'Universita' degli Studi di Firenze.

A seguire affrontiamo il tema della sicurezza stradale con Doretta Boretti, presidentessa della Fondazione Elisabetta e Mariachiara Onlus. Sempre dal Corriere della Sera, a firma Rinaldo Frignani: "Omicidio stradale, già trenta arresti Ma le vittime continuano a crescere". "I dati della Polstrada: in 15 mesi 388 indagati per il nuovo reato. Dall’inizio dell’anno 4,6 percento di morti in piu' in incidenti, nel 2016 erano invece in calo. Il bambino travolto a Roma e' solo l’ultimo caso. «Troppa distrazione al volante», spiega il capo della polizia". Doretta analizza luci e ombre della legge sull'omicidio stradale entrata in vigore nel marzo del 2016.

Infine, l'ultimo ospite ai microfoni di Rvs e' Roberto Davide Papini, giornalista de La Nazione e membro della Chiesa valdese di Firenze. Roberto Davide Papini e' autore di un articolo che e' apparso su Riforma, il settimanale delle chiese valdesi, battiste e metodiste, dal titolo: "E se al sinodo giocassimo di piu'?". Il giornalista ha voluto fare riferimento alla carenza della dimensione ludica nel mondo cristiano, un mondo in cui la seriosita' ha spesso la precedenza, ma nel quale manca una controparte divertente e spensierata. Nel suo articolo, Papini cita l'apostolo Paolo come esempio: «Siate sempre gioiosi, non cessate mai di pregare, in ogni cosa rendete grazie, perche' questa e' la volonta' di Dio in Cristo Gesu' verso di voi» (1 Tessalonicesi 5, 16:18).

 

 

 

Il tema di Ivan: "Sono diverso, non sbagliato"

Il tema di Ivan: "Sono diverso, non sbagliato". Da un articolo di Repubblica, tratto da un tema scolastico, che mescola realta' e finzione,  scritto da un ragazzino di 12 anni chiamato in modo fittizio Ivan. Voce Gabriele Giaffreda.