image

BUONI PENSIERI A TUTTI N. 37 DELL’ 11 LUGLIO 2016 a cura di Laura Ferraresi con Claudio Coppini e Marco Zanini in regia: “VIVERE CON UNO SCOPO”

16 luglio 2016 133 6 Nessun commento

Descrizione

Per spiegare il concetto semplice della divulgazione della generosita’ e della felicita’ abbiamo fatto appello addirittura alle nostre piccolissime nozioni di fisica nucleare. Abbiamo fatto riferimento alla massa critica che e’ la quantita’ di materiale radioattivo che e’ necessaria affinche’ una reazione nucleare possa auto sostenersi.
Nel caso della generosita’ e della felicita’ dovrebbe essere possibile poter raggiungere questa massa critica affinche’ un comportamento altruistico e di pace possa contaminare, contagiare il maggior numero di persone, diffondendosi autonomamente.
Il neuropsichiatra Viktor Emil Frankl ha dedicato la sua intera vita agli obiettivi dell’esistenza, ai progetti che facciamo e che costituiscono cio’ che puo’ essere definito il senso della vita. Frankl sosteneva che cio’ di cui l’uomo ha veramente bisogno e’ un senso. Il suo metodo psicoterapeutico persegue il senso di compimento (creare un’opera), il senso d’amore (realizzarsi nell’amore per gli altri) e il senso della sofferenza (trovare un senso a una sofferenza imposta dall’esterno). Lo scienziato affino’ le proprie tesi nel campo di concentramento di Auschwitz dove era deportato e le espose nel libro Alla ricerca di un significato della vita. Dare un senso alla propria esistenza puo’ renderci felici anche nelle peggiori condizioni materiali e di salute.

Durante la trasmissione avete ascoltato le canzoni:

Renato Zero La pace sia con te
Antonella Ruggero Echi d’infinito
Adriano Celentano Ancora vivo

Brian Adams, Rod Stewart, Sting All for love

Ti e’ piaciuta questa trasmissione? Vorresti poter continuare a sentirla? Aiutaci affinche’ possa riprendere da settembre insieme a tutte le altre trasmissioni, con un piccolo contributo/offerta da parte tua

su conto corrente: 94889151 specificando la causale
con bonifico bancario:  IBAN IT72 J063 0002 801C C133 0002 513
tramite il nostro sito www.radiovocedellasperanza.it:  nella Home troverete il termine “Donazione” e cliccandoci sopra potrete decidere di sostenere il network nazionale o una delle emittenti locali e quale forma di pagamento utilizzare (postepay, paypall, Visa, carta di credito…).  Sosteneteci anche con una piccola offerta che per noi è un grande aiuto cliccando su questo link:

Sostieni RVS!

 

Laura Ferraresi negli studi di Radio RVS Firenze

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio
HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale