Recensioni di film usciti nelle sale cinematografiche e di opere teatrali.

Prima visione: Wonder Woman

Prima visione: Wonder Woman

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Wonder Woman, regia di Patty Jenkins, con Gal Gadot, Robin Wright, Chris Pine, David Thewlis, Connie Nielsen, Elena Anaya, Lucy Davis, Ewen Bremner, Danny Huston, Saïd Taghmaoui, Eleanor Matsuura,Lisa Loven Kongsli, Doutzen Kroes, Florence Kasumba. Figlia della regina delle Amazzoni, Diana (Gal Gadot) attende di capire la sua vocazione, quando il pilota americano Steve Trevor (Chris Pine) precipita nelle acque che circondano la mistica isola di Themyscira. Il grande conflitto universale di cui parla l'uomo sembra proprio opera di Ares, il dio della Guerra, e Diana insiste per riaccompagnare Steve e porre fine alle sofferenze di sua mano. Li' fuori pero' imperversa la Prima Guerra Mondiale, e Diana scoprira' che tra le profezie e la realta' ci sono di mezzo gli esseri umani. (dal sito www.comingsoon.it).   &nbsp

Prima visione: Orecchie

Prima visione: Orecchie

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Orecchie, regia di Alessandro Aronadio, con Daniele Parisi, Silvia d'Amico,Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmüller. Un uomo si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie. Un biglietto sul frigo recita: “È morto il tuo amico Luigi. P.S. Mi sono presa la macchina”. Il vero problema è che non si ricorda proprio chi sia, questo Luigi. Inizia così una tragicomica giornata alla scoperta della follia del mondo, una di quelle giornate che ti cambiano per sempre. (dal sito www.comingsoon.it).   &nbsp

Prima visione: "Guardiani della Galassia - vol. 2"

Prima visione: "Guardiani della Galassia - vol. 2"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Guardiani della Galassia 2, regia di James Gunn, con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker. Guardiani della Galassia 2 e' il sequel dell'originale e scanzonato cinecomic diretto da James Gunn. Gia' dal titolo, che ammicca all'Awesome Mixtape #2, si capisce che e' tempo di capovolgere la musicassetta vintage e scoprire il lato nascosto dei protagonisti del film che ha dato inizio al franchise. Il gruppo di eroi atipici e alieni singolari, piu' che guardiani della galassia, svogliate sentinelle dello spazio, si tuffa in una nuova avventura per scoprire l'identita' del padre di Peter Quill/Star-Lord (Chris Pratt), lo spavaldo ladro spaziale incastrato suo malgrado nel ruolo di leader della sgangherata banda. La storia segue l'evoluzione individuale di ciascun componente e il faticoso processo di consolidamento come gruppo e nucleo familiare, cui si vanno aggiungendo nuovi personaggi, nemici redenti e parenti scomodi saltati fuori dai più remoti anfratti dell'universo (dal sito www.comingsoon.it).   &nbsp

Prima visione: "L'altro volto della speranza"

Prima visione: "L'altro volto della speranza"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film L'altro volto della speranza, regia di Aki Kaurismäki, con Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiäinen, Kaija Pakarinen. Wilkström e' un rappresentante di camicie, che lascia moglie e lavoro, e punta tutto su una partita a poker per cambiare vita. Khaled e' un giovane rifugiato siriano imbarcato clandestino su una carboniera che si ritrova a Helsinki quasi per caso. Anche lui vuole cambiare vita. Le autorita' pero' vorrebbero rispedire ad Aleppo Khaled, che se la deve vedere anche con dei picchiatori razzisti. Ma nella sua strada Khaled incontra anche persone come Wilkström che decide di aiutarlo. I due tentano di ripartire con la gestione di un ristorante triste e senza clienti, "La Pinta Dorata", magari trasformandolo in un ristorante sushi alla moda. Un rifugiato, un rappresentante, un cuoco, una cameriera, un direttore di sala e un cane. Insieme, forse, riusciranno a trovare ciò che cercano (dal sito www.comingsoon.it).   &nbsp

Prima visione: "La La Land"

Prima visione: "La La Land"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film La La Land, regia di Damien Chazelle, con Ryan Gosling, Emma Stone, J.K. Simmons, Finn Wittrock, Sonoya Mizuno, Rosemarie DeWitt, Josh Pence, Jason Fuchs La La Land racconta un'intensa e burrascosa storia d'amore tra un'attrice e un musicista che si sono appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna. Mia e' un'aspirante attrice che, tra un provino e l'altro, serve cappuccini alle star del cinema. Sebastian e' un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, fra Mia e Sebastian esplode una travolgente passione nutrita dalla condivisione di aspirazioni comuni, da sogni intrecciati e da una complicita' fatta di incoraggiamento e sostegno reciproco. Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi, i due si dovranno confrontare con delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto. La minaccia piu' grande sara' rappresentata proprio dai sogni che condividono e dalle loro ambizioni professionali (dal sito www.comingsoon.it)

Prima visione: "La Battaglia di Hacksaw Ridge"

Prima visione: "La Battaglia di Hacksaw Ridge"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film La Battaglia di Hacksaw Ridge, regia di Mel Gibson, con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Sam Worthington, Vince Vaughn, Luke Bracey, Hugo Weaving, Rachel Griffiths, Richard Roxburgh 1942, il giovane Desmond Doss, obiettore di coscienza per motivi religiosi e figlio di un veterano della Prima Guerra Mondiale, decide di arruolarsi per servire il proprio Paese. Dopo un addestramento duro e a tratti umiliante, viene ufficialmente designato come soccorritore nella cruenta battaglia di Okinawa. Senza mai imbracciare un arma, Doss dimostrerà a tutti di essere un grandissimo eroe salvando la vita a 75 uomini e diventando il primo obiettore insignito della Medaglia d’Onore del Congresso, la piu' alta onorificenza militare Americana (dal sito www.comingsoon.it)

Prima visione: "Silence"

Prima visione: "Silence"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Silence, regia di Martin Scorsese, con Adam Driver, Andrew Garfield, Liam Neeson, Ciaran Hinds, Issey Ogata, Tadanobu Asano, Shinya Tsukamoto, Ryo Kase Silence, l'atteso film sulla fede e la religione del regista premio Oscar Martin Scorsese, racconta la storia di due missionari portoghesi che nel XVII secolo intraprendono un lungo viaggio irto di pericoli per raggiungere il Giappone, alla ricerca del loro mentore scomparso, padre Christovao Ferreira, e per diffondere il cristianesimo. Scorsese dirige "Silence" da una sceneggiatura scritta da lui stesso con Jay Cocks. Il film, basato sul romanzo di Shusaku Endo del 1966, esamina il problema spirituale e religioso del silenzio di Dio di fronte alle sofferenze umane (dal sito www.comingsoon.it)

Prima visione: "GGG "

Prima visione: "GGG "

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Il GGG - Il Grande Gigante Gentile, regia di Steven Spielberg, con Mark Rylance, Ruby Barnhill, Bill Hader, Rebecca Hall, Penelope Wilton, Jemaine Clement, Olafur Darri Olafsson, Adam Godley, Michael Adamthwaite, Haig Sutherland.   Il GGG e' un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che come San-Guinario e Inghiotticicciaviva si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. E cosi' una notte il GGG - che e' vegetariano e si ciba soltanto di Cetrionzoli e Sciroppio - rapisce Sophie, una bambina che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG e' in realta' dolce, amichevole e puo' insegnarle cose meravigliose. Il GGG porta infatti Sophie nel Paese dei Sogni, dove cattura i sogni che manda di notte ai bambini e le spiega tutto sulla magia e il mistero dei sogni. L'affetto e la complicita' tra i due cresce rapidamente, e quando gli altri giganti sono pronti a nuova strage, il GGG e Sophie decidono di avvisare nientemeno che la Regina d'Inghilterra dell’imminente minaccia, e tutti insieme concepiranno un piano per sbarazzarsi dei giganti una volta per tutte (dal sito www.comingsoon.it). &nbsp

Prima visione: "Rogue One"

Prima visione: "Rogue One"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Rogue One: A Star Wars Story, regia di Gareth Edwards, con Felicity Jones, Diego Luna, Mads Mikkelsen, Ben Mendelsohn, Riz Ahmed, Yi-wen Jiang, Forest Whitaker, Alan Tudyk, Donnie Yen, Alistair Petrie, Jonathan Aris, Ben Daniels, Paul Kasey, Genevieve O'Reilly, Sharon Duncan-Brewster, Ian McElhinney, Jimmy Smits, Fares Fares, Valene Kane, Duncan Pow, Babou Ceesay, Tony Pitts, Beau Gadsdon, Dolly Gadsdon. Rogue One A Star Wars Story e' il primo capitolo di una nuova avventurosa serie cinematografica che esplora i personaggi e gli eventi che ruotano intorno alla saga di Guerre Stellari. Il film racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi che intraprendono, in un periodo di conflitto, una missione per sottrarre i piani della piu' potente arma di distruzione di massa mai ideata dall'Impero, la Morte Nera. Questo evento, fondamentale per la storia di Star Wars, spingera' delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie, diventando parte di qualcosa di piu' grande. Rogue One e' dunque ambientato prima degli eventi narrati in Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza e si discosta dai film della saga, mantenendo comunque una certa familiarita' con l'universo di Star Wars

Prima visione: "Doctor Strange"

Prima visione: "Doctor Strange"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Doctor Strange, regia di Scott Derrickson, con Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams, Tilda Swinton, Mads Mikkelsen, Chiwetel Ejiofor, Michael Stuhlbarg, Benedict Wong, Benjamin Bratt, Scott Adkins. Doctor Strange racconta la storia del neurochirurgo di fama mondiale Stephen Strange, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Quando la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange e' costretto cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj. Scoprira' presto che non si tratta soltanto di un luogo di guarigione ma della prima linea di una battaglia contro invisibili forze oscure decise a distruggere la nostra realta'. Presto, Strange imparera' a padroneggiare la magia e sarà costretto a scegliere se fare ritorno alla sua vita agiata o abbandonare tutto per difendere il mondo e diventare il piu' potente stregone vivente

Prima visione: "Animali fantastici e dove trovarli"

Prima visione: "Animali fantastici e dove trovarli"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Animali fantastici e dove trovarli, regia di David Yates, con Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ezra Miller, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Samantha Morton, Ron Perlman, Jon Voight, Carmen Ejogo, Zoe Kravitz, Gemma Chan, Christine Marzano, Lucie Pohl. "Animali Fantastici e dove trovarli" ci porta alla scoperta di una nuova era del magico mondo di J.K. Rowling, ambientata decenni prima di Harry Potter, con protagonista Eddie Redmayne nel ruolo del Magizoologo Newt Scamander. Siamo nel 1926, il magico mondo Newyorkese e' minacciato da pericoli sempre crescenti. Qualcosa di misterioso sta seminando la distruzione per le strade, rischiando di far uscire allo scoperto la comunita' magica dinanzi ai No-Mag (termine americano per Babbani), tra cui i Secondi Salemiani, una fazione di fondamentalisti intenti al loro sradicamento. E il potente ed oscuro mago Gellert Grindelwald, dopo aver scatenato il caos in Europa, e' sparito e ora e' introvabile. Ignaro delle crescenti tensioni, Newt Scamander arriva in citta' quasi alla fine di un viaggio intorno al globo alla ricerca e al salvataggio di creature magiche, alcune delle quali vengono nascoste nella sua valigia in pelle apparentemente anonima, ma dalle dimensioni magiche. Ma il potenziale disastro incombe quando l'ignaro No-Mag Jacob Kowalski lascia inavvertitamente uscire dalla valigia alcune delle bestie di Newt, in una citta' gia' in subbuglio (sintesi della trama tratta dal sito comingsoon.it)

Prima visione: "Cafe' Society"

Prima visione: "Cafe' Society"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Cafe' Society, regia di Woody Allen, con Jesse Eisenberg, Kristen Stewart, Steve Carell, Blake Lively, Jeannie Berlin, Sheryl Lee, Corey Stoll, Parker Posey, Anna Camp, Stephen Kunken, Paul Schneider, Ken Stott, Paul Schackman, Sari Lennick, Don Stark, Gregg Binkley, Anthony DiMaria. "Ambientato nel 1930, Cafe' Society segue il viaggio di Bobby Dorfman dal Bronx, dove e' nato, a Hollywood, dove si innamora, per poi tornare nuovamente a New York, in cui viene travolto nel mondo vibrante della vita dei locali notturni dell'alta societa'. Incentrato sugli eventi della vita della famiglia originaria del Bronx di Bobby, il film e' un ritratto scintillante delle star del cinema, esponenti dell'alta societa', playboy, debuttanti, politici e gangster che riassumono l'emozione e il fascino dell'epoca. La famiglia di Bobby e' composta dai genitori inesorabilmente conflittuali, Rose e Marty, dall'amorale ma disinvolto fratello gangster Ben, dalla protettiva ed intelligente sorella Evelyn e da suo marito, l'intellettuale Leonard. Per il malavitoso Ben, non ci sono domande a cui non si puo' rispondere con la violenza, mentre gli altri sono piu' propensi a riflettere su questioni piu' profonde, come il bene e il male, la vita e la morte, e la fattibilita' commerciale della religione. Volendo di piu' dalla vita, Bobby lascia la gioielleria del padre e tenta la fortuna a Hollywood, con un lavoro per lo zio Phil, un potente agente delle star." (sintesi della trama tratta dal sito comingsoon.it)

Prima visione: "Alla ricerca di Dory"

Prima visione: "Alla ricerca di Dory"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Alla ricerca di Dory, film di animazione prodotto dalla Pixar Animation Studios - Walt Disney Pictures. "Dory vive felicemente sulla barriera corallina insieme a Nemo e Marlin: e' passato un anno dall'avventura che cambio' le loro vite. Quando si ricorda improvvisamente di avere una famiglia che forse la sta cercando, Dory parte insieme a ai suoi amici per una straordinaria avventura attraverso l'oceano che la condurra' fino al prestigioso Parco Oceanografico (PO), in California: un acquario che e' anche un centro di riabilitazione. Per riuscire a trovare sua madre e suo padre, Dory chiedera' aiuto ai tre abitanti più stravaganti del PO: Hank, un irascibile polpo che tenta continuamente la fuga, Bailey, un beluga convinto di avere un sonar difettoso, e Destiny, uno squalo balena miope. Esplorando con destrezza le complesse regole del Parco Oceanografico, Dory e i suoi compagni di avventura scopriranno l'amicizia, il senso della famiglia e la magia che si cela nei loro difetti" (sintesi della trama tratta dal sito www.comingsoon.it)

Prima visione: "Star Trek Beyond"

Prima visione: "Star Trek Beyond"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Star Trek Beyond, regia di Justin Lin, con Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Simon Pegg, Idris Elba, Karl Urban, Sofia Boutella, Anton Yelchin, John Cho, Deep Roy, Joe Taslim, Lydia Wilson. Star Trek Beyond, nuovo capitolo del popolare franchise Star Trek, creato da Gene Roddenberry e ripresentato da J.J. Abrams nel 2009, torna sugli schermi con la regia di Justin Lin alla guida di questo epico viaggio della USS Enterprise e del suo intrepido equipaggio. In Star Trek Beyond, l'equipaggio della Enterprise esplora gli angoli più remoti dello spazio sconosciuto, dove lo attende un nuovo nemico misterioso, che metterà a rischio loro e tutto ciò che la Federazione rappresenta (dal sito comingsoon.it)

IMMIGRATI - QUANDO I CLANDESTINI ERAVAMO NOI

IMMIGRATI - QUANDO I CLANDESTINI ERAVAMO NOI

Giorni all'insegna della cultura a Sciacca con “LetterandoInFest”, il festival della letteratura. Una kermesse ricca di eventi di grande spessore con tanti ospiti. In questa puntata rivivremo parte di un convegno svoltosi all'interno della Badia Grande a Sciacca presso la sala dell'albero durante il "LetterandoInFest". 25/06/2016 In campo un team di ricercatori, che ha il compito di tracciare l’elenco completo delle migliaia di cittadini saccensi che, dal 1892 al 1924, decisero di lasciare tutto per cercare fortuna in America. Presente al convegno il Sindaco di Sciacca, Avv. Fabrizio Di Paola e altri esponenti dell’amministrazione comunale. Presente il Prof. Marcello Saija, dell’Università degli studi di Palermo, la Dott.ssa Federica Cordaro e la Dott.ssa Floriana Dolce, che si occupano da anni di storia della migrazione siciliana e dei fatti di Ellis Island. Presente anche il Dott. Daniele Cannizzaro, moderatore della serata e componente del team di ricercatori. In Studio: Catanzaro Vincenzo A. Per maggiori info: Clicca qui Qui il link di ricerca: http://libertyellisfoundation.org/passenger

Prima visione: "L'uomo che vide l'infinito"

Prima visione: "L'uomo che vide l'infinito"

In questo numero della rubrica "Prima visione", Tiziana Tuzza,  appassionata di cinema, parla con Roberto Vacca del film L'uomo che vide l'infinito, regia di Matt Brown, con Dev Patel, Jeremy Irons, Toby Jones, Devika Bhise, Stephen Fry, Jeremy Northam, Kevin McNally, Enzo Cilenti, Richard Johnson La pellicola, basata sul libro di Robert Kanigel, "L'uomo che vide l'infinito - La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica", racconta la vera storia di Srinivasa Ramanujan, genio indiano della matematica, completamente autodidatta. Per far conoscere al mondo la sua mente geniale, dovra' lasciarsi alle spalle la giovane e amata sposa Janaki, interpretata da Devika Bhise per intraprendere un lungo viaggio che lo portera' a Cambridge, dove forgera' un forte legame con il suo mentore, l'eccentrico professore G.H. Hardy. Sotto la guida di Hardy, il suo lavoro si evolvera' in modo tale da rivoluzionare per sempre la matematica e trasformare il modo in cui gli scienziati spiegano il mondo (dal sito comingsoon.it)

Prima visione: "La pazza gioia"

Prima visione: "La pazza gioia"

In questo numero della rubrica "Prima visione", Tiziana Tuzza,  appassionata di cinema, parla con Roberto Vacca del film La pazza gioia, regia di Paolo Virzi', con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno, Bob Messini, Sergio Albelli, Anna Galiena, Marisa Borini, Marco Messeri, Bobo Rondelli, sceneggiatura di Francesca Archibugi e Paolo Virzi'. Beatrice Morandini Valdirana e' una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimita' coi potenti della Terra. Donatella Morelli e' una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto. Sono tutte e due ospiti di una comunita' terapeutica per donne con disturbi mentali, entrambi classificate come socialmente pericolose. Il film racconta la loro imprevedibile amicizia, che portera' ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po' di felicità in quel manicomio a cielo aperto che e' il mondo dei sani (dal sito comingsoon.it)

Prima visione: "Julieta"

Prima visione: "Julieta"

In questo numero della rubrica "Prima visione", Tiziana Tuzza,  appassionata di cinema, parla con Roberto Vacca del film Julieta, del noto regista spagnolo Pedro Almodovar. Julieta, una professoressa di cinquantacinque anni, cerca di spiegare, scrivendo, a sua figlia Antia tutto cio' che ha messo a tacere nel corso degli ultimi trent'anni, dal momento cioe' del suo concepimento. Al termine della scrittura non sa pero' dove inviare la sua confessione. Sua figlia l'ha lasciata appena diciottenne, e negli ultimi dodici anni Julieta non ha piu' avuto sue notizie. L'ha cercata con tutti i mezzi in suo potere, ma la ricerca conferma che Antia e' ormai una perfetta sconosciuta (dal sito comingsoon.it)

Prima visione: "La foresta dei sogni"

Prima visione: "La foresta dei sogni"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film La foresta dei sogni, regia di Gus Van Sant, con Matthew McConaughey, Ken Watanabe, Naomi Watts, Katie Aselton, Jordan Gavaris, James Saito. Sono l'amore e la perdita a condurre Arthur Brennan (Matthew McConaughey) all'altro capo del mondo, in Giappone, nella foresta fitta e misteriosa di Aokigahara, nota come "la foresta dei sogni", situata alle pendici del Monte Fuji – un luogo in cui uomini e donne si recano a contemplare la vita e la morte. Sconvolto dal dolore, Arthur penetra nella foresta e vi si perde. Li' Arthur incontra Takumi Nakamura (Ken Watanabe), un giapponese che, come lui, sembra aver perso la strada. Incapace di abbandonare Takumi, Arthur usa tutte le energie che gli restano per salvarlo (dal sito comingsoon.it)

Pagina 1 di 3123