Eventi, Spettacoli, Mostre, Cultura ed Altro. Periodicamente tutto lo spettacolo sulla radio.

Balducci Turoldo Milani - Preti "di frontiera", volume speciale di Testimonianze

Balducci Turoldo Milani - Preti "di frontiera", volume speciale di Testimonianze

In questa puntata de L'Altro-Binario, il conduttore, Claudio Coppini, prende spunto dall'uscita del nuovo volume speciale di Testimonianze, un volume monografico dedicato a tre personalita' esemplari di preti, Balducci Turoldo e Milani (dei quali ricorrono, il venticinquennale – per i primi due – e il cinquantennale – per l’ultimo – della scomparsa). Ne parla in studio con il direttore della rivista, Severino Saccardi, e con Stefano Zani, docente presso il liceo Leonardo Da Vinci di Firenze, che ha contribuito al nu0vo numero con un interessante articolo nella sezione su Milani. Nel corso del programma ci hanno raggiunto in collegamento telefonico Valdo Spini, presidente Coordinamento Riviste Italiane di Cultura, e Sandra Gesualdi, della Fondazione don Lorenzo Milani, che hanno contribuito ad arricchire la trasmissione con le loro testimonianze. Nella terza parte del programma abbiamo approfittato della presenza degli ospiti in studio per farci raccontare alcuni significativi ricordi personali legati a padre Balducci. Per acquistare il volume monografico di Testimonianze: www.testimonianzeonline.com

Filo Diretto 114 - FC - Corro verso la meta

Filo Diretto 114 - FC - Corro verso la meta

Filo Diretto 114 - FC: Registrazioni dal vivo dalle comunità avventiste in Italia. In questa puntata: (Corro verso la meta) Registrazioni dal vivo dalle comunità avventiste in italia. In questa puntata: Il pastore Davide Sciarabba ospite presso la comunità avventista di Forlì ha incoraggiato l'assemblea a rimanere come cristiani, saldi nella "corsa" della vita, corsa protesa verso Gesù.senza stancarci, come atleti per il Signore. Testo introduttivo del sermone Efesini 3:13-16 La predicazione è stata presentata sabato

02-Intercultura : Angelica Calò e Luciano Assin della fondazione Beresheet laShalom 24-7-17

02-Intercultura : Angelica Calò e Luciano Assin della fondazione Beresheet laShalom 24-7-17

Intervista alla dottoressa Angelica Calò e al dottor Luciano Assin della Fondaizone Bereshet LaShalom, il principio per la pace, che attraverso il teatro fanno incontrare ragazzi di diverse etnie e religioni stabilendo un legame di amicizia che mette da parte il pregiudizio e l'odio. In questa puntata abbiamo parlato anche della situazione difficile che si sta vivendo in Israele in questi ultimi giorni, le notizie che vengono dall'occidente e le notizie che vengono da Israele da chi come Angelica e Luciano vivono in concreto le azioni per la pace fra i due popoli.... &nbsp

PARLIAMONE - FILIPPO BENTIVEGNA

PARLIAMONE - FILIPPO BENTIVEGNA

TESTImonianze 21-23 Luglio 2017 Una collettiva fotografica dei soci del club fotografico de L'Altra Sciacca sul castello incantato di Filippo Bentivegna avrà luogo tra Vicolo Gallo (sopra la Chiazza) in prossimità della casa natale dell'artista. Inaugurazione il 21 luglio alle ore 21,00 con ingresso da Via Friscia accanto alla sede dell'associazione L'Altra Sciacca, cui seguirà un reading di "Sutta un peri" di Veronica Galletta dedicato all'artista, interpretato da Nicola Puleo con un commento ritmico di Giuseppe Gulino nella piazzetta antistante vicolo Gallo. La collettiva sarà visitabile dal 21 al 23 luglio, dalle ore 19,00 alle 23,00 circa. Questo evento fa parte delle iniziative dedicate al Cinquantesimo anniversario della morte di Filippo Bentivegna.   In Studio  Vincenzo Catanzaro e Miriam Venezia   &nbsp

Leggiamo insieme: "Cecita' clandestina"

Leggiamo insieme: "Cecita' clandestina"

"Che cosa puo' fare una giornalista quando si accorge che non riesce piu' a tenere gli occhi aperti? L'autrice racconta la sua esperienza con il blefarospasmo, un disturbo neurologico che nei casi piu' gravi e' definito "cecita' funzionale" e per cui non esistono terapie risolutive. Nasce così un diario in cui l'incontro con terapie diverse - dall'agopuntura alla meditazione - s'intreccia col racconto dei mesi trascorsi al buio, e delle difficoltà di convivere con un disturbo che si manifesta in modo bizzarro e imprevedibile, fino a una risoluzione che lascia aperti molti interrogativi. Una testimonianza personale e commovente che Paola Emilia Cicerone ha voluto integrare partendo dalla sua esperienza di cronista nel mondo della salute, per riflettere su quanto possa essere difficile il dialogo tra paziente e curante, particolarmente oggi che la medicina sembra avere perso in umanita' quello che ha guadagnato in competenza tecnica. E sulle sfide che si presentano a chi deve fare i conti con il problema di salute, dalla difficolta' di orientarsi nel mare di informazioni disponibili in rete, a quella di capire cosa ci sia di valido nella crescente offerta di terapie alternative". (da ibs.it) In questo numero di "Leggiamo insieme" Roberto Vacca ha intervistato Paola Emilia Cicerone,  giornalista collaboratrice con L'Espresso, Mente e Cervello e Vita e Salute, autrice del libro Cecita' Clandestina, ed. Maria Margherita Bulgarini

24.DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE L'ING. STEFANO BERTOLINI

24.DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE L'ING. STEFANO BERTOLINI

Titolo della Tesi "Incrementare la barriera shocki su materiale di fosforo d'indio". "Evoluzione, mito o realtà?". Tesi dell'ing. Stefano Bertolini, laureato in "Ingegneria elettrica ed elettronica" e Presidente dell'AISO (Associazione Italiana Studi delle Origini) AISO - Associazione Italiana Studi delle Origini. Clicca qui   In Studio: Vincenzo Catanzaro

Leggiamo insieme: "Un abbraccio inatteso"

Leggiamo insieme: "Un abbraccio inatteso"

"Un abbraccio inatteso - riflessioni per la mente, racconti per il cuore" (ed. Adv) e' un intreccio di racconti e riflessioni, in cui l’autore guarda alla vita da prospettive sempre diverse (padre, nonno, marito, figlio, nipote, pastore, membro di chiesa), per cercare di coglierne dei segni della presenza e dell’agire di Dio. Il lettore tende a ritrovarsi nelle storie e nei sentimenti del narratore e dei vari protagonisti, ma e' anche sollecitato dalle riflessioni, che talora possono trovarlo in disaccordo, ma mai indifferente". In questo numero di "Leggiamo insieme" Vittorio Fantoni,  pastore avventista e docente di etica alla facolta' di Teologia di Firenze, e' stato intervistato da Saverio Scuccimarri, caporedattore delle Edizioni Adv. &nbsp

17.DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE IL DOTT. ACCURSIO MIRAGLIA

17.DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE IL DOTT. ACCURSIO MIRAGLIA

Titolo della Tesi "La prognosi funzionale del paziente emiplegico - studio sperimentale" Tesi del Dott. Accursio Miraglia, laureato con lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma il 25-10-1994, Specializzato con lode in Medicina Fisica e Riabilitativa presso l’Università di Tor Vergata in Roma il 09-11-1998, esperto in Medicina Manuale formatosi ai corsi dell’Accademia Italiana di Medicina Manuale, dal 2009 consulente tecnico presso il Tribunale di Sciacca, dal 2014 docente presso la Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università di Tor Vergata in Roma. In Studio: Vincenzo Catanzaro

In nome di Dio, clemente e misericordioso 15

In nome di Dio, clemente e misericordioso 15

In onda il 7 giugno 2017 su RVS-Firenze la quindicesima e ultima puntata (per questa stagione) della serie dal titolo "In nome di Dio, clemente e misericordioso". Si tratta di una serie di trasmissioni con cadenza quindicinale che cerca di portare all'attenzione dell'opinione pubblica l'esigenza di conoscere meglio la realta' della fede islamica, cosi' come e' vissuta concretamente da migliaia di persone nelle nostre citta', con semplicita' e devozione. Si inserisce nel tentativo promosso da tante associazioni e movimenti cristiani e laici di allentare le tensioni provocate dalla sensazione di "diversita'", spesso esasperata da terribili fatti criminali che colpiscono tutti, i musulmani innanzitutto, e che rischiano di far deragliare il processo di convivenza tra fedi e culture diverse nel nostro Paese. La trasmissione e' realizzata in collaborazione con i giovani della comunita' islamica di Firenze e si compone di tre "sezioni": "l'ABC dell'Islam", "facciamo chiarezza" e "uno sguardo ai giornali".  Nella prima parte parliamo del Ramadan con Hamdan Al-zeqri, giovane yemenita che vive in Italia ormai da 13 anni, mediatore culturale, insegnante di lingua araba e animatore dei giovani della comunità islamica fiorentina. A Hamdan Claudio Coppini chiede anche come la sua comunita' di fede vive il clima di paura sociale che circonda spesso il credente musulmano dopo i tragici attentati ad opera del Daesh. Per "Facciamo chiarezza" presentiamo una breve intervista a Paolo Naso, coordinatore del Consiglio per l'Islam italiano presso il Ministero dell'Interno, per un bilancio dei rapporti tra la societa' italiana e le comunita' islamiche nel nostro Paese. Infine Giovanni Sarubbi, direttore della rivista on line  ildialogo.org, ci propone alcuni considerazioni sui limiti di una certa retorica del dolore - a volte una vera e propria "pornografia" del dolore - nell'informazione dei media italiani. Questo programma, che ha un'evidente valenza di servizio pubblico, e' frutto di un convegno della serie "disabilita il pregiudizio" che si e' svolto a Firenze nell'ottobre del 2015, promosso da Radio Voce della Speranza con il contributo dell'otto per mille della Chiesa avventista e prende le mosse dalla constatazione di un deficit di formazione e informazione da parte del sistema radiotelevisivo pubblico, che ci auguriamo sia presto superato rendendo superflue queste trasmissioni offerte gratuitamente da un'emittente evangelica, nello spirito della famosa frase di Gesu' "tutte le cose che voi volete che gli uomini vi facciano, fatelo anche voi a loro, perche' questa e' la legge e i profeti" (Mt 7,12) Con questa trasmissione finisce la prima serie della rubrica, ma vi diamo appuntamento alla programmazione RVS nel prossimo autunno per la seconda stagione della rubrica

A tu per tu con la dottoressa Melania Mannelli: "Solidarieta' per il Meyer"

A tu per tu con la dottoressa Melania Mannelli: "Solidarieta' per il Meyer"

In questo numero di "A tu per tu" parliamo con la dottoressa Melania Mannelli, referente della Fondazione Meyer. La dottoressa Mannelli ci ha illustrato le modalita' e gli obiettivi che si propone l'ospedale pediatrico Meyer, a cui andranno in beneficenza i fondi che saranno raccolti nel corso di un'iniziativa organizzata da Assofly Onlus a Pisa venerdi' 9 giugno ore 21: "Regala un sorriso ai bambini del Meyer". Nell'occasione, in collaborazione con Acli Arte e Spettacolo, si esibiranno i ragazzi del Liceo Scientifico Russoli di Cascina e l'associazione Tuttinmusica con "The New Choir and Tornado band"

Pagina 1 di 3412345...102030...Ultima »