Buongiorno con l'Edicola Rvs del 26 maggio 2017

Per L'Edicola del 26 maggio siamo partiti da alcuni articoli apparsi sul Corriere della Sera. L'incontro del G7 di oggi e domani a Taormina e' stato il primo tema che abbiamo affrontato, in compagnia del pastore Saverio Scuccimarri, direttore del Messaggero Avventista, e di Giovanni Varrasi, medico psichiatra e ambientalista. Altro tema interessante l'incontro organizzato a Berlino dalle chiese evangeliche: il Kirchentag, al quale saranno presenti 70.000 persone, con la partecipazione della cancelliera Merkel e di Barak Obama.

Dopo un breve stacco musicale abbiamo parlato dell'ennesimo femminicidio, con la ventottesima donna uccisa dall'inizio del 2017 dall'uomo che diceva di "amarla". Anche questa volta con un drammatico copione che si ripete: "Incontriamoci, ti devo parlare". Poi le spara in strada e si spara. Quest'ultima tragedia e' avvenuta ieri a Milano in un parcheggio, dopo un incontro che si e' trasformato subito in lite. Con Giovanni Varrasi proviamo a capire quali fragilita' si nascondono dietro a questi uomini che non riescono a sopportare che la donna decida di chiudere la relazione. E cosa spinga spesso molte donne ad accettare quest'ultimo incontro "chiarificatore" sottovalutandone il rischio.

Alle 9.30 ci ha raggiunto in collegamento telefonico, Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunita' Papa Giovanni XXIII. Comunita' che si ritroverà il 27 e 28 maggio a Forlì per l'Assemblea Internazionale. Il tema dell'incontro della congregazione fondata da don Oreste Benzi: dare un seguito alle orme lasciate dal suo fondatore per cogliere le tante sfide quotidiane. In conclusione, piccola finestra aperta sul Giro D'Italia, ormai giunto alle ultimissime tappe con Domulin sempre in maglia rosa, Quintana secondo e Nibali terzo.

Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Violissima 26 maggio 2017: Si chiude una stagione senza coppe, e' tempo di tirare le somme

Con la pesante sconfitta di Napoli si chiude l'ultimo spiraglio di possibilita' di accesso ai preliminari di Europa League. Per la Fiorentina, dunque, sfuma anche l'ultimo obiettivo stagionale raggiungibile, il quale, insieme alle premature cadute in Coppa Italia ed Europa League, rendono anonimo questo campionato gigliato. Certo, non tutto e' da buttare. Nonostante questa fosse una difficile stagione di passaggio, segnata gia' ad agosto 2016 da un mercato volto a ripianare perdite di bilancio e non a rinforzare l'organico, la Fiorentina si e' confermata tra le migliori otto della Serie A.

Non e' certamente una soddisfazione paragonabile agli ultimi risultati conseguiti dai viola, ma bisogna ammettere che i gigliati non sono nemmeno crollati, come era successo nel biennio Mihajlovic-Delio Rossi. Questo pero' ai tifosi non basta. Percio', nell'ultima e ininfluente match casalingo con il Pescara, c'e' da aspettarsi un clima rovente al Franchi. Clima da tutti contro tutti, clima nel quale si e' addentrato anche Diego Della Valle, con parole che non chiudono ad una possibile cessione della Fiorentina.

Tra contestazioni feroci e parole al veleno, il futuro prossimo parla di una squadra da ricostruire. Corvino e' gia' al lavoro, come dimostrano gli acquisti dei difensori Milenkovic e Hugo, oltre alla novita' delle ultime ore Jay-Roy Grot. Centravanti classe '98, arriva dal campionato olandese per rinforzare e ringiovanire la rosa gigliata. Ma oltre al mercato in entrata, fatto fin qui da "Corvinate" piu' che da giocatori di sicura affidabilita', e' quello in uscita che preoccupa i tifosi viola. Le sirene inglesi per Kalinic ed i tentennamenti di Bernardeschi sul rinnovo di contratto non fanno presagire nulla di buono. C'e' il timore di perdere entrambi i giocatori, probabilmente i migliori calciatori in rosa. Certo, entrerebbero molti soldi, ma non sarebbe facile riuscire a sostituire due colonne portanti della Fiorentina 2016-17, soprattutto se si guarda al considerevole numero di titolari con la valigia in mano (Ilicic, Badelj, Gonzalo).

In studio Davide Abiusi, Samuele Abiusi e Marco Zanini, con Roberto Davide Papini in collegamento telefonico. 

Marco Zanini

A tu per tu con Chiara Del Fante: la salute degli adulti

In questo numero di "A tu per tu" parliamo con la dottoressa Chiara Del Fante, a margine di un evento organizzato dalla Chiesa avventista del 7° giorno dal titolo: "La salute degli adulti". La dottoressa Del Fante ci illustra gli aspetti chiave del rapporto tra salute e adulti.

 

Animaliamoci 19-05-2017: Coordinamento Associazioni Animaliste Regione Toscana

In questo numero di Animaliamoci, con Roberto Vacca e Sergio Ammannati, l'ospite in studio e' Stefano Corbizi, portavoce del Coordinamento Associazioni Animaliste Regione Toscana. "Il Coordinamento è stato creato per coordinare le Associazioni, per contattarci velocemente, per diffondere e amplificare la partecipazione agli eventi animalisti, sia locali che nazionali: presidi, raccolte firme, manifestazioni, lettere di protesta, comunicati stampa, ecc.. Per mostrare, insomma, l’importanza dell’unione di ogni Associazione e delle persone singole volontarie, in difesa di tutti gli animali".

A tu per tu: concerto "Sola Scriptura" (3)

In questo numero di "A tu per tu" parliamo con Letizia Tomassone, teologa e pastora della Chiesa valdese di Firenze, a proposito di un concerto speciale che si svolgera' nella chiesa valdese di Firenze sabato 27 maggio 2017  dal titolo "Sola Scriptura, da Lutero ai grandi autori della musica sacra", con la partecipazione del coro liturgico avventista, chiesa di Firenze (dir. B. Rimoldi), del coro valdese di Firenze (dir. R. Montinaro) e della Schola Cantorum, Scuola di musica di Fiesole (dir. F. Lombardo). La manifestazione si inserisce nel quadro delle celebrazioni del cinquecentesimo anniversario della Riforma protestante.

 

A tu per tu: concerto "Sola Scriptura" (2)

In questo numero di "A tu per tu" parliamo con il direttore del coro liturgico della chiesa avventista di Firenze, il dott. Bruno Rimoldi, a proposito di un concerto speciale che si svolgera' nella chiesa valdese di Firenze sabato 27 maggio 2017  dal titolo "Sola Scriptura, da Lutero ai grandi autori della musica sacra", con la partecipazione del coro liturgico avventista, chiesa di Firenze (dir. B. Rimoldi), del coro valdese di Firenze (dir. R. Montinaro) e della Schola Cantorum, Scuola di musica di Fiesole (dir. F. Lombardo). La manifestazione si inserisce nel quadro delle celebrazioni del cinquecentesimo anniversario della Riforma protestante.

 

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 25 maggio 2017

Per L'Edicola del 25 maggio siamo partiti con le ennesime brutte notizie dell'ultim'ora apparse su Repubblica.it: "Brasile. la folla assalta i ministeri e il governo schiera l'esercito"; e ancora: "34 vittime nel Mediterraneo, un'altra strage di bambini in mare". Abbiamo commentato questi fatti con il pastore valdese Pawel Gajewski, che si trova a Berlino per un importante iniziativa: il Kirchentag, iniziativa durante la quale interverranno la cancelliera Merkel e Barak Obama. Sono previste piu' di ottantamila persone.

A seguire abbiamo avuto con noi Marco Mustacchia, presidente della Cooperativa Arcobaleno di Sciacca, che da anni si occupa di bambini, in particolare dei bambini migranti che sbarcano in Sicilia. Subito dopo ci hanno raggiunto il direttore della rivista Testimonianze, Severino Saccardi, e il pastore della Chiesa Battista di Milano, Massimo Aprile. Con questi due ospiti abbiamo commentato la rubrica "L'Amaca" di Michele Serra, una lucida provocazione di un ateo su "la truffa che preti sadici e capoclan primitivi infliggono alle giovani reclute del jihadismo", mandati a morire in nome di Dio.

In conclusione, un breve collegamento telefonico con la manifestazione per superare i pregiudizi su disabilita' e diversita' grazie al "marciapiede didattico", una manifestazione che si e' svolta nei locali del Quartiere 5 del Comune di Firenze. Milca Lamuraglia  ci ha brevemente illustrato gli obiettivi della manifestazione rivolta questa volta ai ragazzi della seconda D della scuola media Paolo Uccello

Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

A tu per tu: "Solo se puoi" - manifestazione a Firenze del 20 maggio

In questo numero di "A tu per tu" Roberto Vacca ha raccolto varie interviste realizzate a margine di una manifestazione che si e' svolta sabato 20 maggio a Firenze: "Solo se puoi - Il tour del teatro di strada". Una campagna di sensibilizzazione all'uso consapevole di denaro e alla prevenzione dell'usura, a cura dell'8x1000 della Chiesa avventista del settimo giorno. Durante la manifestazione e' stato realizzato uno spettacolo che richiama il tema dell’uso responsabile del denaro, a conclusione del quale sono stati distribuiti gadget e materiale informativo sulla campagna. Alla manifestazione erano presenti rappresentanti dell'amministrazione locale fiorentina e membri della comunita' avventista.

 

L’Altro Binario: progetto "Solo se puoi" con Franco Evangelisti

L'ospite di questa puntata de l'Altro Binario il pastore avventista Franco Evangelisti ci parla dell'iniziativa Solo se puoi - Usa responsabilmente il tuo denaro.

L’uso non responsabile del denaro, l’usura e il dramma del gioco d’azzardo – definito l’eroina del nuovo millennio – mietono un numero di vittime che è in continua crescita negli ultimi anni. Il danno che arrecano, purtroppo, non colpisce solo il singolo, ma anche chi gli è vicino. Si stima, infatti, che per ogni vittima, ce ne sono altre sette – tra genitori, fratelli, figli, o amici – costrette a soffrire con lui o con lei.

L’informazione e, soprattutto, la prevenzione, sono le armi migliori per iniziare a combattere questi tragici fenomeni. Per questa ragione anche quest’anno prosegue “Solo se puoi”, la campagna di sensibilizzazione sull’uso responsabile del denaro avviata e promossa nel 2016 dall’ente OSA (Opera Sociale Avventista), in collaborazione con la Fondazione ADVENTUM e sostenuta grazie a una parte dei fondi dell’8xmille. L’iniziativa è interamente sostenuta dalla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno poiché i valori di fondo di questo progetto di sensibilizzazione e prevenzione ben sposano la gestione cristiana della vita.

Il pastore Evangelisti ci parla anche di un tour itinerante con un camper “personalizzato” che toccherà oltre venti di città italiane, da marzo a giugno 2017. Seguito da un’equipe di 3/4 persone avrà al suo interno anche uno sportello itinerante con volontari della Fondazione ADVENTUM o dell’Ambulatorio Antiusura che potrà già fornire una prima risposta.

 

Prima visione: Orecchie

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Orecchie, regia di Alessandro Aronadio, con Daniele Parisi, Silvia d'Amico,Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmüller.

Un uomo si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie. Un biglietto sul frigo recita: “È morto il tuo amico Luigi. P.S. Mi sono presa la macchina”. Il vero problema è che non si ricorda proprio chi sia, questo Luigi. Inizia così una tragicomica giornata alla scoperta della follia del mondo, una di quelle giornate che ti cambiano per sempre. (dal sito www.comingsoon.it).

 

 

Prima visione: "Guardiani della Galassia - vol. 2"

In questo numero di "Prima visione" Peter Ciaccio, dell'associazione protestante "Cinema Roberto Sbaffi", parla con Roberto Vacca del film Guardiani della Galassia 2, regia di James Gunn, con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker.

Guardiani della Galassia 2 e' il sequel dell'originale e scanzonato cinecomic diretto da James Gunn. Gia' dal titolo, che ammicca all'Awesome Mixtape #2, si capisce che e' tempo di capovolgere la musicassetta vintage e scoprire il lato nascosto dei protagonisti del film che ha dato inizio al franchise. Il gruppo di eroi atipici e alieni singolari, piu' che guardiani della galassia, svogliate sentinelle dello spazio, si tuffa in una nuova avventura per scoprire l'identita' del padre di Peter Quill/Star-Lord (Chris Pratt), lo spavaldo ladro spaziale incastrato suo malgrado nel ruolo di leader della sgangherata banda. La storia segue l'evoluzione individuale di ciascun componente e il faticoso processo di consolidamento come gruppo e nucleo familiare, cui si vanno aggiungendo nuovi personaggi, nemici redenti e parenti scomodi saltati fuori dai più remoti anfratti dell'universo (dal sito www.comingsoon.it).

 

 

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 maggio 2017

Per L'Edicola del 24 maggio abbiamo preso spunto dalle notizie apparse sulla prima pagina del Corriere della Sera e Repubblica: "La strage delle ragazzine" per il Corriere, "La strage dei ragazzini" per Repubblica. I due giornali hanno dato largo spazio ai fatti di Manchester con numerose pagine. Noi ne parliamo in studio con Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia di Firenze e in collegamento telefonico con il sociologo Marco Bontempi, professore ordinario al Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Universita' di Firenze. A seguire parliamo anche dell'incontro (che si svolge mentre andiamo in onda) tra il presidente Trump e il papa in Vaticano. Altro ospite, che ci raggiunge in collegamento telefonico, e' il pastore della chiesa valdese di Palermo, Peter Ciaccio, con cui riflettiamo sulla modalita' di comunicazione, spesso aggressiva, dei social network e su come ci si debba comportare con chi ne fa un uso improprio e discriminatorio. L'ultimo tema dell'edicola RVS e' di carattere sportivo (e non solo): un flash sul Giro d'Italia dopo il tappone dello Stelvio e la prima vittoria di Nibali, primo successo di un italiano in questo giro. Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca