Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "bambini"

Alfabeto degli animali 23-06-2017: Francesca Mugnai presenta il libro: "Gli interventi assistiti con gli animali nell'area pediarica"

Alfabeto degli animali 23-06-2017: Francesca Mugnai presenta il libro: "Gli interventi assistiti con gli animali nell'area pediarica"

In questo numero dell'Alfabeto degli animali, la giornalista de La Nazione Patrizia Lucignani e il conduttore Sergio Ammannati ospitano in studio Francesca Mugnai, presidente dell'associazione Antropozoa, che si occupa principalmente di pet therapy. Francesca e' anche autrice di un libro: "Gli interventi assisti con gli animali nell'area pediatrica" (ed. FrancoAngeli).  "Negli ultimi anni in Italia è aumentato in modo esponenziale l'interesse nei confronti degli animali che collaborano in ambito sanitario e assistenziale. Un'attenzione che coinvolge i professionisti del settore, gli accademici, l'opinione pubblica e i media. In particolare suscita curiosita' il rapporto tra animale e bambino nel contesto ospedaliero, un legame che alimenta emozioni e per questo viene utilizzato sempre piu' a livello di promozione e di comunicazione. Gli Interventi assistiti con gli animali (IAA), maggiormente sviluppati in altri Paesi europei e oltre Oceano, in Italia sono stati solo recentemente regolamentati. Esistono pero' esperienze attive e proficue in luoghi eterogenei che stanno scrivendo la storia di questa materia nel nostro Paese. Questo volume per la prima volta intende analizzare, anche grazie ad alcuni casi clinici, gli Interventi assistiti con gli animali in ambito pediatrico, mostrandone le potenzialità ed evidenziando come questo particolare percorso di cura debba essere inquadrato in una complessità che vede coinvolti più attori"

Diretta Vita e Salute: disagio emotivo adolescenziale; salute futura nei primi 1000 giorni; bufala cipolla assorbi-batteri

Diretta Vita e Salute: disagio emotivo adolescenziale; salute futura nei primi 1000 giorni; bufala cipolla assorbi-batteri

Roberto Vacca ed Ennio Battista, della rivista Vita e Salute, affrontano come di consueto tre articoli di giornale che abbiano come tematiche stili di vita o medicina. Il primo argomento e' tratto dall'agenzia Ansa di Napoli: "Disagio emotivo per 80% adolescenti, autolesionismo per 15%". Si legge nell'articolo: "L'80% dei ragazzi ha vissuto un disagio psichico e il 15% si e' sottoposto ad atti di autolesionismo. Mentre esplode il caso "Blue Whale", il pericoloso rituale che ha lo scopo di condurre ragazzi fragili verso il suicidio, i risultati preliminari di un'indagine della Società Italiana di Pediatria, presentata in occasione del Congresso Nazionale in corso a Napoli, rilevano l'esistenza un disagio emotivo diffuso tra i giovanissimi accanto a una distanza dalle figure adulte di riferimento". Sempre dall'Ansa Napoli: "Nei primi mille giorni di vita si 'scrive' la salute futura. Mille giorni che iniziano già dal concepimento. Per un organismo che cresce come quello dei bambini, tra i micronutrienti importanti, vi sono ad esempio ferro e vitamina d. Il primo, per il quale nella delicata finestra di crescita dei mille giorni le richieste possono essere davvero elevate, e' essenziale per la crescita del cervello, che a due anni ha un peso pari all'80% di quello adulto e a 3 pari al 99%, e per quella dell'organismo in generale . La seconda e' invece importante per evitare debolezza muscolare, rischio di malattie autoimmuni e anche psichiatriche tra cui la schizofrenia". Infine, come di consueto, Roberto Vacca ed Ennio Battista si occupano di bufale nel campo della salute. La bufala del giorno e' questa: la cipolla assorbe i batteri. Secondo questa bufala, la cipolla tagliata funzionerebbe come una calamita che assorbe i batteri dell'ambiente, anche in una sola notte e anche se tenuta in frigo; mangiarla causerebbe infezioni dello stomaco e problemi digestivi. Niente di tutto cio' e' vero: la cipolla ha una forte azione antibatterica, ma la mette in azione nel momento in cui la mangiamo. Se la tagliamo e la lasciamo in frigo non succede nulla, dato che la cipolla non assorbe alcun batterio

27-Finestra sulla legalità città invisibile 23-3-17.mp3

27-Finestra sulla legalità città invisibile 23-3-17.mp3

Una luce accesa sull'impegno, e le attività di uomini e donne che operano per il cambiamento di questa società. Abbiamo aperto questa finestra sulla legalità a tematiche che riguardano la legalità, la giustizia e l'equità.  Siamo in compagnia della dottoressa Alfia Milazzo, presidente della Città Invisibile che di quando in quando ci aggiorna di quelle che ci sono le esperienza di vita dell'associazione Falcone e Borsellino e di quelle esperienze che si fanno con le persone con cui si viene a contatto. In questa puntata: le realtà delle case famiglia, degli affidamento dei bambini. &nbsp

21- La speranza continua-Russotto-Milazzo -i bambini 30-3-17.mp3

"La speranza continua ogni oltre limite" è un programma sulle esperienze di vita di  coloro che hanno superato, e superano i propri limiti. In questa puntata oltre Alfia Milazzo abbiamo l'ammiraglio Gaetano Paolo Russotto  che ci parlerà del progetto Kiwanis International, una organizzazione no-profit di volontari i cui membri  si impegnano per il bene degli altri, sopratutto dei bambini

Diretta Vita e Salute - Bambini e cibo; analgesici: rischio infarto; evitare la colazione per dimagrire? E' una bufala

Diretta Vita e Salute - Bambini e cibo; analgesici: rischio infarto; evitare la colazione per dimagrire? E' una bufala

Roberto Vacca ed Ennio Battista, della rivista Vita e Salute, affrontano come di consueto tre articoli di giornale che abbiano come tematiche stili di vita o medicina. Il primo articolo, a firma Irma D'Aria, si trova sul quotidiano Repubblica: "Bambini, meglio un abbraccio che una merendina". "Uno studio norvegese ha messo sotto osservazione i bambini in eta' scolare scoprendo che se i genitori li abituano ad essere consolati con cioccolato o altri alimenti saranno piu' propensi a sviluppare il cosiddetto ‘emotional eating’, ovvero l’abitudine a reagire alle emozioni attraverso il cibo". Dall'Inghilterra: il quotidiano Guardian afferma che gli analgesici possono aumentare il rischio di infarto del 100%. Il rischio di infarto miocardico e' maggiore nel primo mese dal momento in cui si assume ibuprofene, soprattutto se a dosi elevate. Moltissimi i farmaci che contengono questo principio attivo (es. Moment), molti dei quali vengono frequentemente utilizzati; il rischio e' quello dell'autocura non controllata. Infine, come di consueto, Roberto Vacca ed Ennio Battista si occupano di bufale nel campo della salute: "Saltare la colazione o la merenda? Un metodo per dimagrire". Non e' vero: il problema nasce dalla colazione, che dovrebbe essere uno dei piatti principali della nostra giornata. Se la colazione viene saltata, nel corso della giornata si avra' piu' fame; di conseguenza si potrebbe finire con il consumare nel corso della mattinata alimenti altamente calorici, ottenendo esattamente l'effetto opposto di cio' che ci si era prefissati nell'evitare di mangiare a colazione. Il consiglio e' quello di curare meglio la colazione. &nbsp

A tu per tu con Grazia Molesti: incontri per bambini con genitori separati

A tu per tu con Grazia Molesti: incontri per bambini con genitori separati

In questo numero di "A tu per tu" parliamo con Grazia Molesti, mediatore familiare e counselor, riguardo ad un'interessante iniziativa. Il tema affrontato riguarda l'aiuto ai bambini che stanno affrontando la separazione dei propri genitori, l'iniziativa consiste in un ciclo di quattro incontri rivolti ai bambini dai sei ai dodici anni. Tali incontri hanno lo scopo di cercare di evitare il rischio per il bambino di sentirsi disorientato dalla stravolta situazione familiare. &nbsp

Rvs-Radio Gio’ n. 70 del 21 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La tristezza"

Rvs-Radio Gio’ n. 70 del 21 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La tristezza"

L’emozione che in questa puntata Laura ha affrontato e’ quello della tristezza e con la storia che vi ha letto avete scoperto come sia possibile trasformare la tristezza in felicita’. Vi e’ stato detto anche una cosa molto importante, che se non provassimo ogni tanto un po’ di tristezza, non sapremmo mai che cosa e’ la felicita’. In poche parole non dobbiamo giudicare una emozione solo perché fa un po’ di male, dobbiamo invece saperla ascoltare e poi lasciarla andare. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni del Coro dell’Antoniano: - La lumaca Elisabetta - Basta poco lo stretto indispensabile - Lo scrivero’ nel vento - Canzone della gioia - La mia età Radio Gio’ insieme a Laura vi aspettano in diretta tutti i giovedì pomeriggio alle ore 17.30 e in replica la domenica mattina alle ore 9.00 &nbsp

Rvs-Radio Gio’ n. 69 del 14 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La condivisione"

Rvs-Radio Gio’ n. 69 del 14 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La condivisione"

Con la storia che Laura vi ha letto abbiamo imparato che cosa e' la condivisione. Quante cose ha insegnato la Vecchia e Saggia Quercia sulla condivisione. Infatti la giovane quercia non accettava di perdere tutte le belle cose che giorno dopo giorno si aggiungevano sui suoi bei rami. Non accettava che le sue belle gemme si trasformassero in foglie e non accettava di perdere le sue ghiande, come non accettava che le sue foglie cadessero sul terreno. Non accettava di condividere tutte le sue cose belle con gli altri perche' aveva troppa paura di perdere qualcosa. Invece la Vecchia e saggia quercia le ha fatto comprendere che solo donando qualcosa di meglio entrera' nella sua vita. E questo vale anche per noi, quando doniamo qualcosa di noi, quando doniamo il nostro tempo, i nostri sorrisi, i nostri abbracci, la nostra comprensione, la nostra amicizia qualcosa di molto meglio si aggiungera'. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni del coro dell’Antoniano: - La mia bidella Candida - La giacca rotta - Scuola rap - La mia casa - La mia eta’ Radio Gio’ vi aspetta in diretta tutti i giovedi’ pomeriggio alle ore 17.30 e in replica la domenica mattina alle ore 9.00. &nbsp

Rvs-Radio Gio’ n. 68 del 7 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La paura"

Rvs-Radio Gio’ n. 68 del 7 aprile 2016 a cura di Laura Ferraresi : " La paura"

Io non ho paura e’ il titolo della storia che Laura ha scritto per voi, ma non e’ sempre vero, come avete potuto ascoltare. Alle volte basta poco per spaventarsi. Come ha detto la maestra Benedetta la paura appare quando credi che stia per succederti qualcosa di brutto e se la paura cresce puo’ trasformarsi in terrore e allora puoi perdere il controllo. La paura da una parte puo’ esserti utile perche’ ti avvisa se sei di fronte a un pericolo, ma se ascolti troppo a lungo la tua paura, lei puo’ impedirti di farti ragionare. Ecco perche’ la maestra Benedetta ha fatto suonare la campana della consapevolezza, per fare uscire i bambini dalla loro paura, per aiutarli a vedere la situazione con calma e serenita’. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni: - Coro dell’Antoniano Il monopattino - Coro dell’Antoniano Chi ha paura del buio - Coro dell’Antoniano Il gonghista - Coro dell’Antoniano I beagles Radio Gio’ vi aspetta in diretta tutti i giovedi pomeriggio alle ore 17.30 e in replica la domenica mattina alle ore 9.00 &nbsp

Rvs-Radio Gio’ n. 67 del 31 marzo 2016 a cura di Laura Ferraresi : "UNO PER TUTTI"

Rvs-Radio Gio’ n. 67 del 31 marzo 2016 a cura di Laura Ferraresi : "UNO PER TUTTI"

Ciao bambini e bambine che storia curiosa vi ha letto Laura. Infatti e’ una storia tutta in rima dal titolo La famiglia Felice nel bosco di luce, scritta da lei per voi, da sembrare una lunga filastrocca. Ma se avete prestato attenzione affronta un tema molto importante: quando un solo bambino è triste, oppure ha fame, oppure ha paura, l’intero mondo soffre con lui. All’intero mondo, fatto di piante, di monti, di mare, di torrenti, di animali, di uccelli e di persone viene a mancare la gioia, la vivacità, la spensieratezza di quell’unico bambino, di quell’unica bambina. Pensate a quanti bambini e bambine soffrono nel mondo. Cosa possiamo fare noi tutti? Forse semplicemente fermarci e mandare a loro tanti pensieri di luce e di amore durante la nostra giornata. Basta veramente poco. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni: - Cristina D’Avena I puffi sanno - Crisitna D’Avena Memole dolce Memole - Coro dell’Antoniano Filastrocche e tiritere - Coro dell’Antoniano Monta in mountain bike Radio Gio’ vi aspetta in diretta tutti i giovedi pomeriggio e in replica la domenica mattina alle ore 9.00 &nbsp

6. DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE LA DOTT.SSA. MARIA GRAZIA CUSUMANO

6. DISCUTIAMO LA TUA TESI DI LAUREA - OSPITE LA DOTT.SSA. MARIA GRAZIA CUSUMANO

Titolo della Tesi "Valore pedagogico in ospedale burattini all'opera" Tesi della Dott.ssa. Maria Grazia Cusumano laureata in "Educatore della prima Infanzia" presso l'università di Palermo. Parleremo anche di clown terapia! In Studio: Vincenzo Catanzaro

Il Messaggero Avventista - Marzo 2016

Il Messaggero Avventista - Marzo 2016

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della testata “Il Messaggero Avventista”, i contenuti del numero di marzo. Iniziamo dal suo editoriale, dal titolo: “Affermare i valori senza negare i problemi. Donne e laicità, le sfide di una società multiculturale”. In copertina focus sulla violenza sulle donne: “End it now. Dolore e rinascita”. Il titolo si riferisce ad una campagna della Chiesa avventista mondiale ormai in atto da qualche anno. Di cosa si tratta esattamente? La rubrica “Una parola per oggi” ospita questo mese l’articolo “Un regno a misura di bambino. Si può dire lo stesso della chiesa?” del pastore Stefano Calà. Gesù dice che chi non avrà ricevuto il regno di Dio come farebbe un bambino, non vi entrerà affatto. Cosa significa? “I fiori non hanno lati”, di Marko Hromis, è il resoconto di una vacanza in Iran, fuori dai soliti percorsi. Si parla invece della Pasqua nell’articolo di Sofia Artigas Scuccimarri: “Pazzia e scandalo… se siamo ancora in grado di stupirci”. Di cosa si tratta? Questo mese nell’inserto staccabile: uno studio biblico del pastore Samuele Barletta (dedicato alla natura dell’uomo e allo stato dei morti), un'approfondimento su una delle profezie bibliche del profeta Daniele e una storia per bambini a cura del direttore della rivista. Infine una scheda della pastora Silvia Vadi su un inno che parla di risurrezione. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

RVS-RADIO GIO’ N.63 DEL 25 FEBBRAIO 2016 a cura di Laura Ferraresi : "IO SONO QUEL CHE SONO"

Ciao bambini, ciao bambine durante questa puntata, grazie alla storia che Laura vi ha letto dal titolo “La volpe amareggiata”, abbiamo capito quanto sia facile giudicare una persona per quello che fa o dice senza prima soffermarci a pensare quali siano stati i veri motivi che l’hanno portata ad agire in un certo modo. Forse aveva paura, forse aveva fame, forse voleva solo essere aiutata. La volpe ci dice “prima di giudicare impara a domandarti perché una persona è quello che è, potrai scoprire delle verità che ti sorprenderanno”. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni: - La volpe, la scimmia e le scarpe - Il maggiolino ciccia boccia - La gallina brasiliana - Il cane capellone - L’oca sgangherona Radio Gio’ vi aspetta tutti i giovedì pomeriggio in diretta alle ore 17.30 e la domenica mattina in replica alle ore 9.00. Ciao ciao!     La volpe amareggiata ....prova a colorarla

BUONI PENSIERI A TUTTI n. 18 DEL 1 FEBBRAIO 2016 a cura di Laura Ferraresi con Claudio Coppini e Roberto Vacca: " IL NOSTRO FUTURO"

BUONI PENSIERI A TUTTI n. 18 DEL 1 FEBBRAIO 2016 a cura di Laura Ferraresi con Claudio Coppini e Roberto Vacca: " IL NOSTRO FUTURO"

Buoni pensieri a tutti è la rubrica radiofonica che da' spazio  alle storie piu' belle del mondo, alle buone pratiche  e ai buoni pensieri per ispirarsi, stupirsi, compiacersi. Per sognare, cambiare e reinventarsi ci sono i Buoni pensieri . Durante questa puntata abbiamo dato la buona notizia della statistica che ci vede come il secondo Paese al mondo piu' sano, e che e' stata realizzata  raccogliendo dati delle Nazioni Unite, dell'Organizzazione Mondiale della Sanita' (OMS) e della Banca Mondiale. Ma come vivono i bambini in Italia? I loro diritti sono veramente tutelati? Ne abbiamo parlato in collegamento radiofonico con Giuseppe Tomai, psicologo e psicoterapeuta. Durante la trasmissione abbiamo ascoltato le canzoni: Giusy Ferreri Volevo te Laura Pausini Simili Elisa A modo tuo Buoni pensieri a tutti vi aspetta in diretta ogni lunedi alle ore 11.00 e in replica alle ore 18.00 per fare un pieno di positivita’ per tutta la settimana &nbsp

RVS-RADIO GIO’ N.62 DEL 11 FEBBRAIO 2016 a cura di Laura Ferraresi : "SONO INNAMORATO"

Ciao bambini, ciao bambine sono certa che questa puntata vi sia piaciuta in modo particolare perche’ insieme abbiamo parlato dell’amore e di che cosa accade quando siamo innamorati. Abbiamo letto la storia di Rosa ape gioiosa e’ innamorata e subito dopo abbiamo trasmesso cio’ che alcuni bambini e bambine pensano dell’amore. Durante la puntata abbiamo ascoltato le canzoni del Coro dell’Antoniano: - Un giorno a colori - Il contrabbasso - Prendi una emozione - I suoni delle cose Bambini vi aspetto tutti i giovedi pomeriggio alle ore 17.30 in diretta e in replica la domenica mattina alle ore 9.00. Ciao ciao &nbsp

Pagina 1 di 41234