Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "chiesa"

Il ruolo della chiesa nella società, guida allo studio personale e in gruppo

Il ruolo della chiesa nella società, guida allo studio personale e in gruppo

"Il ruolo della chiesa nella società” è il tema del ciclo trimestrale da luglio a settembre della “Guida allo studio personale della Bibbia e alla condivisione in gruppo” tradotta e pubblicata in Italia dalle Edizioni ADV. Viene utilizzata dalle chiese cristiane avventiste di tutto il mondo, nella lingua di ogni nazione. I temi vengono studiati sulla Bibbia giornalmente a livello personale sulle tracce che vengono date e poi in chiesa, ogni sabato, vengono discussi in gruppo. La società in cui viviamo è molto complessa per tanti aspetti. La chiesa di oggi è chiamata ad assumere un ruolo diverso rispetto a quello che poteva avere la chiesa cristiana dei primi secoli? Le lezioni all'inizio della guida insistono sull'uomo creato a immagine e somiglianza di Dio, trasferendo questa prerogativa anche alla chiesa. In che modo questo è legato al tema del trimestre? Gesù, nel contesto in cui definisce la chiesa “luce del mondo”, dice anche “voi siete il sale della terra”. Come si può essere “sale”? Il fatto che Gesù si mescolasse alla gente, gente di ogni tipo, risultava scandaloso per alcuni. Ci sono anche oggi categorie di persone con cui la chiesa può entrare in contatto che potrebbero essere di scandalo per altri? Gesù ha compassione, piange e soffre per le persone che gli stanno accanto. La chiesa oggi dovrebbe comportarsi in maniera analoga all'interno della società? Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma, intervistano il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della testata “Il Messaggero Avventista” e responsabile della redazione religiosa delle Edizioni ADV. Clicca qui per informazioni su come scaricare un approfondimento sul tema della guida allo studio

Racconti allo specchio - Una famiglia che lavora per Dio

Racconti allo specchio - Una famiglia che lavora per Dio

Lidia La Montanara, italiana di Conversano (BA), e Precious Owusu, ghanese cresciuto in Italia, si innamorano presso la Facoltà Avventista di Teologia. Lidia all’età di 18 anni sente il desiderio di approfondire la Bibbia e per questo decide di iniziare gli studi teologici. Durante questo percorso matura poi la scelta di mettersi al servizio del Signore come pastore. Anche Precious studia teologia e intraprende anche gli studi di pedagogia. La loro famiglia è oggi ben lieta di poter essere uno strumento di Dio nella nostra società. Ai microfoni di RVS raccontano la loro esperienza di vita con Gesù e con la chiesa. Intervista a cura del pastore avventista Corneliu Lupu Benone, direttore di RVS Roma

Il Messaggero Avventista - Giugno 2015

Il Messaggero Avventista - Giugno 2015

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della rivista Il Messaggero Avventista, i contenuti del numero di giugno. Iniziamo con il suo editoriale dal titolo: “Quando finirà la missione?”. Trae ispirazione dal versetto 14 del capitolo 24 del vangelo di Matteo: “E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine”. Proseguiamo poi con “Abbracciati e ancorati – L’unica alternativa possibile allo scoraggiamento”, del pastore Davide Mozzato, articolo fra la realtà e la metafora. In conclusione scrive: “…l’unica [cosa] che conta davvero è che in definitiva non siamo altro che fratelli e sorelle, equipaggio di un piccolo guscio di noce nel mare in tempesta”. Carico di sentimenti delicati è “Il decalogo della solidarietà - Attenzione e cura per chi porta il peso dell’handicap”, articolo del pastore emerito Rolando Rizzo, autore di saggi e romanzi. “10 parole d’amore e di libertà - Più che divieti, sono l’annuncio del regno di Dio” è l’articolo di Giuseppe Marrazzo, pastore, insegnante e redattore. Ancora un decalogo, ma questa volta è quello “originario”: i dieci comandamenti della Bibbia. Raffaele Battista, bibliotecario e insegnante della Facoltà Avventista di Teologia, questo mese scrive “Un altro olocausto - Il massacro armeno. Correvano gli anni 1915-1923. Fu genocidio?”. La recente commemorazione del centesimo anniversario del secondo massacro armeno ha suscitato aspre polemiche da parte del presidente turco. Cosa viene detto all’interno dell’articolo? Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore di RVS Roma

FESTA DELLA MAMMA: le mamme nella Bibbia, nella chiesa e nella società

FESTA DELLA MAMMA: le mamme nella Bibbia, nella chiesa e nella società

Il 10 maggio si celebra la Festa della mamma. Quale ruolo viene attribuito alle mamme nella Bibbia? Le chiese cosa hanno fatto per valorizzare il ruolo della donna in quanto madre? La società contemporanea che ruolo riserva alle mamme? Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma, intervistano Dora Bognandi, presidente della FDEI (Federazione delle donne evangeliche in Italia) e direttore associato del Dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste

Il Messaggero Avventista - Maggio 2015

Il Messaggero Avventista - Maggio 2015

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della rivista Il Messaggero Avventista, i contenuti del numero di maggio. Iniziamo con il suo editoriale: “Siamo pronti a lavare i piedi?”. Si parte da diverse tracce per arrivare ad un percorso unico che conduce all’accoglienza dell’altro. L’accoglienza è anche il tema dell’articolo “iCOR, chiesa rifugio. La sfida di accogliere, il bisogno di amare”. Di cosa si tratta? “La confessione dei peccati” è la seconda parte dell’articolo del pastore Michele Abiusi e di Claudio Gherardi. Si parla di battesimo. Raffaele Battista, bibliotecario della Facoltà Avventista di Teologia, questo mese scrive “Meriti l’ergastolo, ma…”. Si tratta di un breve resoconto di alcuni episodi avvenuti in Italia negli anni del terrorismo. Ma soprattutto ricorda come molte delle pesanti condanne per quei terribili fatti di sangue siano state ridotte fino a giungere alla scarcerazione di diversi dei condannati. Quali sono le conclusioni a cui giunge l’autore dell’articolo? “L’eredità più importante” allude ad una delle trasmissioni televisive di Carlo Conti. Di lui scrive in questo articolo Ismaele Di Maggio. Ci consegna uno spaccato di vita del noto presentatore attraverso il suo libro “Si dice babbo!”, con le serie difficoltà familiari da lui vissute in passato. Ma ci parla anche di un insospettabile sentimento religioso manifestato da Carlo Conti. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

Il Messaggero Avventista - Aprile 2015

Il Messaggero Avventista - Aprile 2015

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della rivista "Il Messaggero Avventista", i contenuti del numero di aprile. Iniziamo con il suo editoriale, dal titolo “Buona Pasqua!”. Comincia con il parlare di tempo ciclico e di tempo lineare per poi giungere a quello che è l’insegnamento della Pasqua. In copertina troviamo “Pasqua - Risurrezione e liberazione. La sofferenza di un popolo, la croce di Cristo” e una citazione di Marc Chagall: «Mi è sempre sembrato e mi sembra tuttora che la Bibbia sia la principale fonte di poesia di tutti i tempi. Da allora, ho sempre cercato questo riflesso nella vita e nell'arte. Per me, come per tutti i pittori dell’Occidente, essa è stata l’alfabeto colorato in cui ho intinto i miei pennelli». Come si legano tra loro la Pasqua e le parole del grande artista? A seguire “Il nostro più grande bisogno? Una fede autentica”, articolo del pastore Calogero Furnari. È introdotto da una frase di Gesù: «Beati piuttosto quelli che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica! [...] Guai a voi, dottori della legge, perché avete portato via la chiave della scienza! Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l’avete impedito» (Luca 11:28,52).  Come ottenere una fede autentica e non di facciata? “La confessione dei peccati - Ciò che la Bibbia insegna sull’esame di coscienza” è il titolo dell’articolo del pastore Michele Abiusi e di Claudio Gherardi. Quale insegnamento possiamo trarre dalla Sacra Scrittura in merito a questo tema? Raffaele Battista, bibliotecario della Facoltà Avventista di Teologia, questo mese scrive di “Ben Carson, un medico avventista in corsa alla Casa Bianca”. Di cosa si tratta? Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

Il Messaggero Avventista - Marzo 2015

Il Messaggero Avventista - Marzo 2015

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della rivista "Il Messaggero Avventista", i contenuti del numero di marzo, prevalentemente dedicato alla donna. Iniziamo con l’editoriale, affidato questo mese a Franca Zucca, responsabile del Dipartimento Ministeri Femminili della Chiesa Cristiana Avventista, incentrato su date particolari e problematiche varie che riguardano le donne in Italia e all'estero, nella società e nelle chiese. Delle sfide della donna negli stessi ambiti si occupano anche altri articoli all’interno della rivista. Quali aspetti vengono trattati nello specifico? Rolando Rizzo, pastore emerito e scrittore, firma “Le donne brutte non esistono - No a parametri di bellezza fittizi e razzisti”. A quali conclusioni giunge l’articolo? Proseguiamo poi con “Dammi da bere”, scritto da quattro donne, pastore di altrettante denominazioni cristiane, che parla della samaritana. Poi l’articolo di Ismaele Di Maggio su “Io ci sono”, libro di Lucia Annibali, giovane avvocatessa sfregiata dall’acido per smania di possesso nei suoi confronti da parte di un uomo, pubblicato da Rizzoli recentemente. Infine un commento del direttore ad una citazione inserita in copertina: “Essere donna è così affascinante. È un'avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non finisce mai. Avrai tante cose da intraprendere se nascerai donna. Per incominciare, avrai da batterti per sostenere che se Dio esiste potrebbe anche essere una vecchia coi capelli bianchi o una bella ragazza” (Oriana Fallaci). Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

Matrimoni in calo: perchè?

Matrimoni in calo: perchè?

Secondo una recente indagine Istat, diminuiscono le coppie che decidono di sposarsi. Siamo dinanzi al tramonto di un’idea tradizionale di famiglia che vedeva il suo segno più evidente nel matrimonio. Come mai? In che modo possiamo interpretare questo nuovo trend? Come dovrebbe rispondere la politica? Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma, intervistano il past. Davide Romano, direttore del Dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste