Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "Claudio Coppini"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 27 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 27 luglio 2017

Un' EDICOLA in prima battuta sportiva quella di questa mattina, ma non si poteva fare altrimenti, alla luce delle imprese formidabili degli atleti azzurri. I ragazzi del nuoto, impegnati ai mondiali di Budapest, e quelli della scherma a Lipsia. Per il nuoto una giornata a dir poco storica, con l'inaspettata medaglia d'oro di Federica Pellegrini (grandissima a 29 anni) nei 200 stile libero. L'oro e' arrivato al termine di una gara entusiasmante, che l'ha vista rimontare dalla quinta posizione fino al duello finale con l'invincibile americana, Katie Ledecky, che stavolta pero' non ha potuto nulla davanti ad una Pellegrini travolgente. Negli 800 stile libero altra impresa italiana con i  "gemelli" del nuoto: Gabriele Detti vince l'oro, stabilendo anche il nuovo primato europeo sulla distanza, e Gregorio Paltrinieri si aggiudica il bronzo. Per la scherma arriva un altro oro, il quarto, ed e' quello del Fioretto a squadre (Garozzo, Foconi, Avola, Cassara'). Gli azzurri hanno sconfitto in finale gli Stati Uniti al termine di un confronto combattuto; grazie a questa medaglia l'Italia chiude prima nel medagliere. Prendendo spunto da questi risultati, che sono il frutto di tanto impegno, costanza, lavoro e riconoscimento dei talenti dei singoli atleti; abbiamo allargato la riflessione con il nostro ospite in collegamento telefonico, Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore della moda, docente di management al Polimoda di Firenze. Sempre con Galluzzo abbiamo affrontato altri temi di natura nazionale e internazionale. Il secondo ospite che ci ha raggiunto e' stata Giorgia Massai, del Coordinamento contro la violenza sulle donne e il sessismo, da sempre impegnata nel sociale. Con lei abbiamo preso spunto dall'intervento che il capo dello Stato Sergio Mattarella ha tenuto nel consueto discorso alla cerimonia del Ventaglio. In questa occasione, il Presidente della Repubblica ha fatto riferimento al femminicidio come "barbarie inaccettabile in un Paese moderno e democratico come l'Italia". Successivamente, ancora insieme a Giorgia Massari, abbiamo letto un articolo di Elena Stancanelli apparso sulla prima pagina di Repubblica del 27 luglio e ampiamente approfondito a pagina 19. L'articolo parla di una sentenza della Corte di Giustizia Ue, nella quale, dando ragione alle richieste di una donna, si sancisce che l'amplesso e' fondamentale a qualsiasi eta' per la piena realizzazione della propria vita. EDICOLA RVS è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e roberto Vacca con la collaborazione in regia e in voce di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 luglio 2017

Apriamo l'Edicola del 24 luglio, condotta anche oggi da Claudio Coppini con Marco Zanini in regia, partendo da un editoriale apparso sulla prima pagina di Repubblica, "Roma, il piano per superare la crisi idrica" - "La Regione: evitare il razionamento; a ruota dieci regioni si apprestano a chiedere al governo l'intervento per emergenza straordinaria". Ne parliamo con Giovanni Varrasi, ambientalista e per un quinquennio capogruppo dei Verdi in consiglio comunale a Firenze. Varrasi ci fa un breve profilo storico delle opere strutturali pensate e costruite nell'antica Roma, che aveva al centro proprio l'importanza e la cura degli acquedotti e delle vie di comunicazione.. Questo ci aiuta, dice Varrasi, a capire quanto sarebbe fondamentale oggi riqualificare tutta la rete idrica nazionale, che ha perdite stimate oltre il 40%. Insomma, non è accettabile che un Paese civile e avanzato si debba ritrovare sempre a combattere continue emergenze. A seguire ci ha raggiunto Pap Diaw, rappresentante storico della Comunità senegalese toscana, con il quale torniamo su un tema che fino a qualche giorno fa era costantemente sulle pagine dei giornali: la legge sullo Ius soli e la situazione sbarchi dei migranti. Per quanto riguarda la legge, Diaw vive la situazione che si e' andata a delineare come un tradimento; in particolare, e' una sconfitta per tutti quei giovani nati in Italia, che hanno studiato in Italia e si ritrovano disconosciuti dal Paese che sentono proprio. Una situazione che Diaw definisce "imbarazzante", oltre che fortemente ingiusta. L'ultimo ospite che ci ha raggiunto e' Isabella Mancini, di Donne Nosotras, con la quale commentiamo un articolo a firma Giampaolo Cadalanu apparso "inaspettatamente" sulla prima pagina di Repubblica, dal titolo: "Silya, l'eroina dell'ultima primavera araba - in Marocco cresce la protesta della Comunità berbera". "Salima Ziani, una giovane donna di ventitre' anni, piu' conosciuta nel mondo della musica marocchina con il nome berbero di Silya, non si piega. La cantante rinchiusa nella prigione di Oukacha di Xasblanca, ha deciso di contestare l'arresto nel modo più radicale possibile, rifiutando il cibo". Abbiamo utilizzato l'avverbio "inaspettatamente" in quanto, come sottolinea Isabella Mancini, capita di rado che i media diano rilievo a situazioni come questa, nelle quali le donne sospingono primavere arabe. Edicola RVS è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca con la collaborazione in regia e in voce di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS prendiamo spunto da tre notizie apparse sulle prime pagine de La Stampa e del Corriere della Sera. In primis, ci rivolgiamo agli articoli riguardanti la sentenza di primo grado al processo Mafia capitale: il verdetto dei giudici ha sancito che l'organizzazione dietro ai crimini commessi a Roma e' un'associazione criminale ma non mafiosa, riconoscendo condanne significative ad alcuni imputati ma liberandoli dall'aggravante mafiosa. Questa decisione ha suscitato prese di posizione diverse. Per argomentare su questa sentenza abbiamo contattato il presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, Salvatore Calleri, con il quale commentiamo anche il venticinquesimo anniversario della strage di Via D'Amelio con l'inattesa testimonianza di Fiammetta, la figlia piu' piccola di Paolo Borsellino, che era rimasta sempre in silenzio e che oggi, invece, pone delle domande ben precise. A seguire ci ha raggiunto Sergio Gatteschi, presidente Amici della Terra Toscana, con il quale parliamo di cambiamenti climatici e di come l'Italia dovrebbe affrontare le questioni ambientali, dai terremoti alle alluvioni alla siccità. Come dice Gatteschi: "Sono solo tante facce della stessa medaglia". Il terzo tema che affrontiamo e' tratto da un articolo di Adam Smulevic apparso sul Corriere Fiorentino. L'autore racconta dell'impegno profuso, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, dal campione ciclistico Gino Bartali. Egli aiuto' molti ebrei residenti in Italia affinche' non venissero deportati nei lager nazisti. Vittorio Fantoni, presente in studio, ci racconta un'interessante esperienza personale vissuta con la famiglia di Bartali. Anche oggi concludiamo con una breve finestra sul Tour de France, ormai sempre piu' nelle mani del britannico Froome.  EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, con la presenza in regia e in voce di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS commentiamo alcune notizie e articoli che si trovano sulla prima pagina sia de La Nazione che di Repubblica. Lo facciamo con il conduttore Claudio Coppini e con Rolando Rizzo, pastore avventista e scrittore. Iniziamo parlando degli incendi che stanno devastando l'Italia e della siccita' che sta mettendo in ginocchio l'agricoltura e che, se dovesse protrarsi ulteriormente, porrebbe a rischio anche il consumo cittadino in diversi comuni italiani. In seguito discutiamo di alcune notizie internazionali, per poi soffermarci, con il pastore Rizzo ed il reverendo Andrea Panerini della chiesa Protestante Unita, sulla situazione dei Testimoni di Geova in Russia. Prendiamo spunto dal comunicato stampa che ha diramato proprio la chiesa Protestante Unita il 19 luglio, per denunciare un altro colpo alle gia' limitate liberta' russe. Il Collegio della Corte suprema russa ha confermato la sentenza del 20 aprile, dichiarando "estremista" l'organizzazione religiosa dei Testimoni di Geova, imponendone il divieto di attivita' in Russia e ordinando il sequestro dei loro beni a favore dello stato. EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, con la presenza in regia e in voce di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 19 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 19 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS del 19 luglio, condotta anche oggi da Claudio Coppini e con Marco Zanini in regia, partendo da un articolo di Federico Fubini apparso sul Corriere: "L'affare profughi - Portarli in Italia frutta 400 milioni". Ne parliamo con il giornalista Michele Brancale, esperto di questioni sociali. Sempre con Brancale ricordiamo i 25 anni dalla strage di via D'Amelio, dove furono uccisi il giudice Paolo Emanuele Borsellino  e i cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. L'unico sopravvissuto fu l'agente Antonino Vullo, risvegliatosi in ospedale dopo l'esplosione in gravi condizioni. Paolo Borsellino fu un uomo di fede, servitore dello Stato e del Vangelo. Secondo ospite in collegamento il professor Paolo Naso, politologo, che abbiamo raggiunto a Macugnaga sulle Alpi Lepontine, dove sta trascorrendo una breve vacanza. Abbiamo chiesto al nostro ospite di raccontare agli ascoltatori questi luoghi sconosciuti ai piu'. In seguito, abbiamo commentato l'articolo: "L'Obamacare resiste a Trump", a firma Massimo Gaggi e Giuseppe Sarcina. Infine, il professor Naso ci ha ricordato cenni di storia moderna, a partire dall'attacco del 11 settembre 2001 alle Torri gemelle, per aiutarci a capire meglio il livello del fenomeno migratorio di oggi. Terzo ospite Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore nel campo della moda, con il quale abbiamo affrontato tematiche economiche. In particolare, abbiamo parlato dell'euro che torna a volare rispetto al dollaro, del debito pubblico italiano e della necessita' di una politica internazionale che affronti con maggiore trasparenza la questione dei debiti pubblici nazionali, per combattere l'egemonia impoveritrice della finanza sul lavoro e sugli stati. Galluzzo ci ha lasciato anche una sua massima per queste vacanze: "Al di la' di dove siete, camminate. Camminare e' una vera benedizione per il corpo e per lo spirito". Ultima finestra dell'EDICOLA, uno sguardo sul Tour de France con Vittorio Fantoni e Marco Zanini. Oggi e domani sono in calendario due tappe alpine determinanti per la vittoria finale. Chris Froome rimane il favorito numero uno, ma il nostro Fabio Aru si giochera' il tutto per tutto, ne siamo certi. L'EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, con la partecipazione di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 luglio 2017

Stamattina all'Edicola RVS commentiamo alcune notizie e articoli che si trovano sulla prima pagina sia del Corriere che di Repubblica. Lo facciamo con il conduttore Claudio Coppini, il pastore avventista Vittorio Fantoni in studio e tanti altri ospiti in collegamento telefonico. Oggi in regia abbiamo Marco Zanini. Il primo ospite a scendere in campo e' il vicepresidente del Consiglio comunale di Firenze, Massimo Fratini, con il quale andiamo a commentare la scelta del governo Gentiloni di spostare in autunno la votazione al Senato sullo Ius soli, cercando di capire se sara' possibile ricalendizzarla. Come secondo tema parliamo della situazione dei migranti, degli sbarchi, delle posizioni prese da alcuni sindaci e della situazione in Libia. Il secondo collegamento arriva dal bellissimo Salento, con il medico psichiatra Giovanni Varrasi che si trova in Puglia (nella splendida masseria Cisternella). Approfittiamo della sua presenza per chiedergli come e' cambiata quella parte di Bel Paese che lui ha frequentato da vicino. A seguire un tema caldissimo, quello dei giovani e il lavoro: sempre maggiore il numero di giovani che si trasferiscono all'estero per trovare lavoro. Intanto, l'Italia diventa un paese sempre piu' vecchio. Con Fantoni e Varrasi uno sguardo sullo sport: Tour e Wimbledon. Per quanto riguarda la corsa ciclistica, ci chiediamo quante possibilita' di regalarci un sogno puo' avere Fabio Aru nella terza settimana del Tour, durante la quale i corridori dovranno affrontare due durissime tappe alpine. A Wimbledon, l'ottavo successo di un Roger Federer trentaseienne ai Championships probabilmente incorona lo svizzero come il piu' grande tennista di tutti i tempi. Ultimo collegamento con Norcia dove ci aspetta Alberto Allegrini della Proloco di Norcia, con il quale, come di consueto, facciamo il punto sulla situazione post terremoto. In particolare, oggi parliamo di turismo, visto che siamo in periodo di ferie: con quali criteri si intende ricostruire le strutture alberghiere andate distrutte? EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca.   &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 12 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 12 luglio 2017

Stamattina all'Edicola Rvs commentiamo alcuni articoli apparsi su La Repubblica di oggi, a partire da un articolo di Gianluca Di Feo: «Gli Usa all'Italia: "Fate di piu' in Libia" - Triton da rivedere». Ne parliamo con Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto. Insieme a Calleri commentiamo anche quanto racconta Roberto Saviano su Roma, divenuta capitale mondiale della cocaina in virtu' della grande alleanza tra camorra e 'ndrangheta. A seguire, grazie alla presenza in studio del pastore avventista Saverio Scuccimarri, prendiamo spunto da un altro articolo in prima pagina sul quotidiano Repubblica, a firma Elena Dusi: "La terra senza elefanti e leoni, sta arrivando la sesta estinzione". Terzo tema trattato, di cui si parla molto in questi giorni per alcuni fatti accaduti, e' il dibattito sull'apologia del fascismo. Ne discutiamo con il giornalista Roberto Davide Papini, che ha postato sul proprio profilo Facebook questa riflessione personale: "Sono contrario a ogni tipo di reato di opinione perché sono tipici dei regimi fascisti, comunisti, (totalitari in genere) e delle democrazie deboli. Una democrazia liberale forte e salda non ha bisogno di punire nessuno per le sue idee, per quanto aberranti possano essere". Edicola Rvs è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca. &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS di oggi, condotta come sempre da Claudio Coppini e Roberto Vacca, trattando della crisi migratoria prendendo spunto da un articolo apparso sul Corriere: "Stop a nuovi porti per i migranti. L'Italia dice: «Reagiremo». Federica Mogherini: «La solidarieta' europea non basta»". Ne parliamo con l'ospite in studio Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di etica alla facolta' di teologia, e con Marco Bontempi, sociologo e docente all'Universita' degli Studi di Firenze. A seguire affrontiamo il tema della sicurezza stradale con Doretta Boretti, presidentessa della Fondazione Elisabetta e Mariachiara Onlus. Sempre dal Corriere della Sera, a firma Rinaldo Frignani: "Omicidio stradale, già trenta arresti Ma le vittime continuano a crescere". "I dati della Polstrada: in 15 mesi 388 indagati per il nuovo reato. Dall’inizio dell’anno 4,6 percento di morti in piu' in incidenti, nel 2016 erano invece in calo. Il bambino travolto a Roma e' solo l’ultimo caso. «Troppa distrazione al volante», spiega il capo della polizia". Doretta analizza luci e ombre della legge sull'omicidio stradale entrata in vigore nel marzo del 2016. Infine, l'ultimo ospite ai microfoni di Rvs e' Roberto Davide Papini, giornalista de La Nazione e membro della Chiesa valdese di Firenze. Roberto Davide Papini e' autore di un articolo che e' apparso su Riforma, il settimanale delle chiese valdesi, battiste e metodiste, dal titolo: "E se al sinodo giocassimo di piu'?". Il giornalista ha voluto fare riferimento alla carenza della dimensione ludica nel mondo cristiano, un mondo in cui la seriosita' ha spesso la precedenza, ma nel quale manca una controparte divertente e spensierata. Nel suo articolo, Papini cita l'apostolo Paolo come esempio: «Siate sempre gioiosi, non cessate mai di pregare, in ogni cosa rendete grazie, perche' questa e' la volonta' di Dio in Cristo Gesu' verso di voi» (1 Tessalonicesi 5, 16:18).     &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 29 giugno 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 29 giugno 2017

In questa puntata dell'Edicola RVS ci soffermiamo su alcune notizie che ci hanno colpito e sono apparse sia su carta stampata che via web: cominciamo dalle dichiarazioni del presidente del Consiglio Gentiloni che, rivolgendosi alla Ue, avverte che l'Italia è pronta a chiudere i porti perchè il flusso dei migranti per il nostro Paese (se lasciato solo) si sta facendo insostenibile. Ne abbiamo parlato con Paolo Naso, politologo e responsabile del progetto Mediterranean Hope. A seguire, insieme a noi in collegamento telefonico Luca Maria Negro, presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia. Varie agenzie di stampa hanno riportato una sua lettera di protesta in risposta alle affermazioni rilasciate dall'archeologo Andrea Carandini in un servizio del tg1 delle 20:00 il 22 giugno scorso. L'archeologo aveva infatti paragonato i protestanti, che nel 500 e 600 distruggevano le chiese cattoliche, all'Isis. Edicola RVS è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

HandicaPPati in Orbita: "L'isola sono io" - con Antonio Spica e Viola Mura

HandicaPPati in Orbita: "L'isola sono io" - con Antonio Spica e Viola Mura

In questa puntata di HandicaPPati in Orbita si parla de "L'isola sono io", un reality show nel quale quattro ragazze e quattro ragazzi con e senza disabilità per 10 giorni si mettono alla prova e si aiutano reciprocamente. Si scoprono, si sfidano, imparano a rispettarsi e a rispettare le abilità di ciascuno. Insieme ai conduttori Claudio Coppini e Mauro Sbrillo, ospite telefonico e' Antonio Spica, responsabile dell'associazione Access Emotion, che e' stato uno dei partecipanti a questo reality e ci ha raccontato la sue esperienze e le impressioni maturate da questa bella iniziativa. Il secondo ospite della trasmissione e' Viola Mura, responsabile dell'iniziativa "L'isola sono io": Viola ci ha illustrato questo progetto, dalle sue origini ai suoi sviluppi, mostrando come L'isola sono io abbia tra i suoi scopi quello di riuscire a far intraprendere attivita' che sia al disabile sia a colui che e' senza disabilita' possono sembrare irraggiungibili

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 9 giugno 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 9 giugno 2017

Buongiorno con #EdicolaRVS del 9 giugno vi propone due articoli centrali sulla prima pagina del Corriere della Sera: il risultato delle elezioni il Gran Bretagna ed il caos sulla legge elettorale italiana. Ne parliamo con Vittorio Fantoni e Claudio Coppini (in diretta su Facebook), Roberto Vacca, lo psichiatra Giovanni Varrasi e in collegamento da Londra Daryl Gungadoo, ingegnere di Adventist World Radio. Approfittando della presenza in trasmissione dello psichiatra Varrasi abbiamo provato ad affrontare il tema del "buio della mente", prendendo in esame il drammatico fatto avvenuto a Castelfranco di Sopra, dove una bambina di 16 mesi ha perso la vita perche' dimenticata in auto dalla madre. La donna era andata a lavorare convinta di aver lasciato la bambina all'asilo e non sul seggiolino posteriore dell'auto

L’Altro Binario: Marcia verso Barbiana - una riflessione sull'opera di Don Milani

L’Altro Binario: Marcia verso Barbiana - una riflessione sull'opera di Don Milani

In questo numero de L'AltroBinario nella carrozza di Roberto Vacca e Claudio Coppini c'e' Marco Bontempi, sociologo che insegna all'Universita di Firenze, che i due conduttori di Rvs hanno avuto il piacere di intervistare poco prima della Marcia di Barbiana, che si e' tenuta sabato 27 maggio. La Marcia e' stata un’occasione per ripercorrere la strada verso il luogo che ospito' Don Milani e la sua scuola, e per tornare a riflettere sul tema dell’educazione e della scuola

Una musica puo' fare 12 maggio 2017

Una musica puo' fare 12 maggio 2017

Puntata speciale di "Una musica puo' fare". Speciale perche', oltre all'ideatore della trasmissione Ismaele di Maggio, gli speaker in studio sono Claudio Coppini e Marco Zanini. Ismaele ci ha proposto quattro canzoni, una piu' bella dell'altra, di quattro grandissimi artisti della scena musicale italiana. Le canzoni proposte sono le seguenti: • Al fratello che non ho (Fiorella Mannoia) • I passi che facciamo (Adriano Celentano) • 1950 (Amedeo Minghi) • La pace sia con te (Renato Zero)

L’Altro Binario sulla Pasqua, con Davide Mozzato e Daniele Benini

L’Altro Binario sulla Pasqua, con Davide Mozzato e Daniele Benini

Il primo ospite di questa puntata de l'Altro Binario e' uno dei fondatori della trasmissione: Davide Mozzato, pastore avventista della zona di Venezia e Conegliano Veneto. Successivamente, insieme a Roberto Vacca e Claudio Coppini, abbiamo ospitato in collegamento telefonico pastore avventista Daniele Benini. L'argomento della trasmissione e' la Pasqua, la festa piu' importante della cristianita', che ci ricorda la morte e la resurrezione di Gesu' Cristo.   &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 aprile 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 aprile 2017

L'Edicola del 21 aprile si e' aperta come sempre con la lettura dei titoli in prima pagina di un giornale, oggi e' stata la volta de La Nazione-Quotidiano Nazionale. Con noi tre ospiti in collegamento telefonico: Giovanni Varrasi, psichiatra, psicoterapeuta e ambientalista; Severino Saccardi, direttore della rivista Testimonianze; Davide Romano, direttore del dipartimento Affari pubblici e Liberta' religiosa della Chiesa cristiana avventista in Italia. Con i nostri ospiti abbiamo affrontato alcuni temi caldi degli ultimi giorni, a cominciare dall'attentato terroristico sugli Champs Elysees a Parigi; proseguendo con la legge sul Biotestamento appena passata alla Camera con una larga maggioranza. Infine, la notizia dell'ultim'ora che proviene dalla Russia: i Testimoni di Geova sono stati messi fuorilegge dalla Corte suprema dell'ex Unione Sovietica, essendo stati valutati come "estremisti". Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Polistena: un bel progetto con Libera, Emergency e altre realta' associative del territorio

Polistena: un bel progetto con Libera, Emergency e altre realta' associative del territorio

In questa nuova puntata di Radio-Emergency i due conduttori, Nicola Garcea, storico volontario dell'associazone fondata da Gino Strada, e Claudio Coppini di Radio RVS Firenze, intervistano Alessia Mancuso Prizzitano, coordinatrice del Poliambulatorio Emergency di Polistena (RC), per parlarci di un progetto avviato nel 2013 che vede collaborare insieme: Libera, la cooperativa Valle del Marro, Emergency, la parrocchia di Santa Marina Vergine e "La Fondazione Il cuore si scioglie"di Unicoop Firenze e la rete di associazioni anti-mafia Libera. Nel corso del programma abbiamo ascoltato anche una breve intervista ad Andrea Bigalli, referente di Libera per la Toscana, che conosce bene il progetto di Polistena e il lavoro che svolge la Cooperativa Valle del Marro. All'interno della trasmissione anche un simpatico spot dedicato a Radio Voce della Speranza, che Cecilia Strada ha improvvisato al termine della sua partecipazione a Radio-Emergency di marzo

In nome di Dio, clemente e misericordioso 11

In nome di Dio, clemente e misericordioso 11

In onda il 22 marzo 2017 su RVS-Firenze l'undicesima puntata della serie dal titolo "In nome di Dio, clemente e misericordioso". Si tratta di una serie di trasmissioni con cadenza quindicinale che cerca di portare all'attenzione dell'opinione pubblica l'esigenza di conoscere meglio la realta' della fede islamica, cosi' come e' vissuta concretamente da migliaia di persone nelle nostre citta', con semplicita' e devozione. Si inserisce nel tentativo promosso da tante associazioni e movimenti cristiani e laici di allentare le tensioni provocate dalla sensazione di "diversita'", spesso esasperata da terribili fatti criminali che colpiscono tutti, i musulmani innanzitutto, e che rischiano di far deragliare il processo di convivenza tra fedi e culture diverse nel nostro Paese. La trasmissione e' realizzata in collaborazione con i giovani della comunita' islamica di Firenze e si compone di tre "sezioni": "l'ABC dell'Islam", "facciamo chiarezza" e "uno sguardo ai giornali".  In questa puntata nella prima parte Claudio Coppini intervista - su un tema impegnativo quale la predestinazione - Hamdan Al-zeqri, giovane yemenita che vive in Italia ormai da 13 anni, mediatore culturale, insegnante di lingua araba e animatore dei giovani della comunità islamica fiorentina. In sua compagnia in linea telefonica, Lara Rossi, insegnante di italiano per studenti stranieri, che  su questo tema ci parla dal punto di vista di una credente italiana di fede musulmana. Per "Facciamo chiarezza" presentiamo la lettura di un'intervista di Valeria Nava a Sabika Shah Povia dal titolo "Ma sei italiana o musulmana?", tratta dal mensile Confronti (luglio-agosto 2016). Infine Giovanni Sarubbi, direttore della rivista on line  ildialogo.org , ci propone alcuni articoli (di segno diverso) pubblicati sulla stampa italiana in relazione ai musulmani nel nostro Paese. Questo programma, che ha un'evidente valenza di servizio pubblico, e' frutto di un convegno della serie "disabilita il pregiudizio" che si e' svolto a Firenze nell'ottobre del 2015, promosso da Radio Voce della Speranza con il contributo dell'otto per mille della Chiesa avventista e prende le mosse dalla constatazione di un deficit di formazione e informazione da parte del sistema radiotelevisivo pubblico, che ci auguriamo sia presto superato rendendo superflue queste trasmissioni offerte gratuitamente da un'emittente evangelica, nello spirito della famosa frase di Gesu' "tutte le cose che voi volete che gli uomini vi facciano, fatelo anche voi a loro, perche' questa e' la legge e i profeti" (Mt 7,12) &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 22 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 22 marzo 2017

In questa puntata di Edicola Rvs, in studio con i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca e' presente il pastore avventista Adelio Pellegrini, oltre agli ospiti coinvolti in collegamento telefonico. Il primo e' David Ermini, parlamentare della Repubblica nelle file del PD. Insieme all'Onorevole e' intervenuto il pastore avventista e scrittore Rolando Rizzo. Con i nostri ospiti commentiamo alcuni articoli tratti dalla prima pagina de La Stampa di Torino. Partiamo da un articolo dal titolo: "L’obiettivo del corteo di Locri per ricordare le vittime di mafia e' non disperdere questo bagaglio di umanita'" di Gaetano Mazzuca, a proposito della Giornata della memoria delle vittime di mafia, promossa ogni anno il 21 marzo dall'associazione Libera.  Il secondo tema affrontato riguarda l'Europa: in particolare, i festeggiamenti che si terranno a Roma sabato 25 marzo per celebrare i 60 anni dalla firma storica dei Trattati di Roma, grazie ai quali e' nata quella Comunita' che oggi chiamiamo Unione Europea. Ultimo collegamento con Ismaele Di Maggio, che anche oggi ci propone una canzone su cui riflettere: "Fatti bella per te" di Paola Turci

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 14 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 14 marzo 2017

Per l'Edicola odierna i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca prendono spunto da alcuni articoli apparsi sulla prima pagina della Repubblica. Ne parliamo subito in apertura con  il sindaco di Scandicci (Firenze) Sandro Fallani, al quale chiediamo quali possano essere le ricadute di un'ulteriore manovra economica dello Stato per un Comune come il suo che conta circa 57000 abitanti. A seguire ampliamo i temi da commentare con altri due articoli interessanti, sull'abuso dei social network e sul pontificato di Papa Francesco, con Giuseppe Marrazzo, pastore avventista e Davide Romano, direttore del dipartimento Liberta' religiosa e Affari pubblici dell'Unione italiana delle chiese avventiste

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 13 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 13 marzo 2017

Per l'Edicola di oggi i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca prendono spunto da alcuni articoli apparsi sulla prima pagina della Stampa di Torino insieme ai loro ospiti. Il primo riguarda la legge sul fine vita e il testamento biologico, giunta alla Camera per la discussione e la votazione dopo otto anni di un cammino lento e tortuoso. Ne parliamo con un ospite speciale che da anni e' anche un testimone attivo  di questo cammino legislativo e civile nel nostro Paese: Beppino Englaro, il papa' di Eluana, la cui storia personale e familiare e' stata determinante per l'approdo di questa legge sul fine vita in Parlamento. Come sempre altri ospiti hanno condiviso L'Edicola RVS. In studio con noi, Sergio Gatteschi, predìsidente di Amici della Terra Toscana, per parlare di termovalorizzatori e ambiente. E ancora, il pastore avventista e scrittore Rolando Rizzo, in collegamento telefonico da Forlì. E infine, da Norcia, Alberto Allegrini, responsabile della Pro-loco, che ci racconta di un bellissimo progetto denominato Arca, che vuole rispondere in modo interattivo al terremoto che ha colpito e messo in ginocchio il Centro Italia nel

Pagina 1 di 612345...Ultima »