Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "dipendenze"

Diretta Vita e Salute: noci e tumore al colon; dipendenze; fake news - latte di soia dannoso?

Diretta Vita e Salute: noci e tumore al colon; dipendenze; fake news - latte di soia dannoso?

Roberto Vacca ed Ennio Battista, della rivista Vita e Salute, affrontano come di consueto tre articoli di giornale che abbiano come tematiche stili di vita o medicina. Il primo argomento affrontato e' un tormentone delle ultime settimane. Si parte da un articolo di Repubblica: "Tumore al colon, meno recidive con le noci nella dieta". Si legge nell'articolo: "Chi  e' stato curato per un tumore del colon dovrebbe aggiungere un ingrediente alla sua dieta quotidiana: qualche noce, perché il consumo regolare dimezza il rischio di andare incontro a una recidiva e anche quello di morte. A sostenerlo uno studio del Dana Farber Cancer Center di Boston". Sempre da Repubblica, in occasione della giornata mondiale contro la dipendenza del tabacco (31 maggio): "Alcol, cannabis, tabacco ed energy drink: le sostanze 'a rischio dipendenza' più consumate dagli italiani" Ma non mancano cocaina, Lsd e Mdma (extasy). "Sono queste le sostanze più consumate dagli italiani, secondo quanto emerge dall’edizione 2017 della Global Drug Survey, il più grande sondaggio sui consumi di psicotropi legali e illegali a livello mondiale". Infine, come di consueto, Roberto Vacca ed Ennio Battista si occupano di fake news nel campo della salute: "Il latte di soia non fa bene ai maschi". Questo perche' questo latte contiene fitoestrogeni, ormoni affini a quelli femminili; percio' non va bene per gli uomini. Ovviamente questa e' una bufala, basti pensare che l'Accademia americana della pediatria ammette l'uso del latte di soia nella prima infanzia. Oltre a cio', i fitoestrogeni sono presenti in molti altri alimenti come legumi, cereali integrali, crucifere. &nbsp

"Dipendi da te", incontro a Roma con il prof. Giacomo Mangiaracina

"Dipendi da te", incontro a Roma con il prof. Giacomo Mangiaracina

Il Dipartimento Famiglia della Chiesa Cristiana Avventista Roma Appia (via Marino Laziale 13, Metro A Colli Albani) organizza sabato 19 marzo, alle ore 16.00, l'incontro Dipendi da te - Capire per vincere le dipendenze piccole e grandi con il prof. Giacomo Mangiaracina, medico, della Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università Sapienza di Roma, presidente dell’Agenzia Nazionale per la Prevenzione e direttore della rivista Tabaccologia. In anteprima, ai microfoni di RVS Roma, un'introduzione ai temi dell'incontro. Ecco alcuni degli interrogativi che abbiamo affrontato con il prof. Mangiaracina: - Siamo autonomi? Quando possiamo dire di essere completamente liberi? - Riusciremo mai a liberarci dal senso di inadeguatezza che a volte ci assale? - La dipendenza da un’altra persona può essere problematica? Può diventare una malattia? - Quando la relazione nella coppia si ammala? - Ci sono dipendenze "invisibili"? - La dipendenza "da Dio": psicopatologia o terapia?”. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e di Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

Crescere un figlio con l’educazione emotiva (seconda parte)

Crescere un figlio con l’educazione emotiva (seconda parte)

In questa seconda parte della conferenza ascoltiamo, dalla voce della dott.ssa Rosanna Schiralli, una panoramica delle dipendenze vecchie e nuove. Tra queste ultime troviamo quella da shopping, da esercizio fisico, da lampade abbronzanti e altre ancora, come per esempio quella da dispositivi elettronici. In tutti questi casi domina la compulsione. Intervento registrato presso la Chiesa Cristiana Avventista di Roma Lungotevere, nell’ambito della conferenza "Crescere un figlio con l’educazione emotiva", promossa dalla Campagna7 - Stop ora agli abusi sui minori. Relatori: - dott. Ulisse Mariani, psicologo e psicoterapeuta. Da circa quindici anni si dedica alla ricerca scientifica sull’Educazione Emotiva in ambito psicologico e neurofisiologico - dott.ssa Rosanna Schiralli, psicologa e psicoterapeuta, da anni si occupa di clinica e terapia del disagio degli adulti, dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie. Clicca qui per ascoltare la prima parte della conferenza

Crescere un figlio con l’educazione emotiva (prima parte)

Crescere un figlio con l’educazione emotiva (prima parte)

Ascoltiamo, dalla voce della dott.ssa Rosanna Schiralli, una panoramica della disciplina dell’educazione emotiva. Il 98% degli adolescenti vive nel disagio emotivo ed è predisposto a una qualche dipendenza. La soglia di età in cui si comincia a dipendere da qualche sostanza, droga o alcol, si è decisamente abbassata: si inizia circa ad undici anni. Intervento registrato presso la Chiesa Cristiana Avventista di Roma Lungotevere, nell’ambito della conferenza "Crescere un figlio con l’educazione emotiva", promossa dalla Campagna7 - Stop ora agli abusi sui minori. Relatori: - dott. Ulisse Mariani, psicologo e psicoterapeuta. Da circa quindici anni si dedica alla ricerca scientifica sull’Educazione Emotiva in ambito psicologico e neurofisiologico - dott.ssa Rosanna Schiralli, psicologa e psicoterapeuta, da anni si occupa di clinica e terapia del disagio degli adulti, dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie. Clicca qui per ascoltare la seconda parte della conferenza