Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "Giovanni Varrasi"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 26 maggio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 26 maggio 2017

Per L'Edicola del 26 maggio siamo partiti da alcuni articoli apparsi sul Corriere della Sera. L'incontro del G7 di oggi e domani a Taormina e' stato il primo tema che abbiamo affrontato, in compagnia del pastore Saverio Scuccimarri, direttore del Messaggero Avventista, e di Giovanni Varrasi, medico psichiatra e ambientalista. Altro tema interessante l'incontro organizzato a Berlino dalle chiese evangeliche: il Kirchentag, al quale saranno presenti 70.000 persone, con la partecipazione della cancelliera Merkel e di Barak Obama. Dopo un breve stacco musicale abbiamo parlato dell'ennesimo femminicidio, con la ventottesima donna uccisa dall'inizio del 2017 dall'uomo che diceva di "amarla". Anche questa volta con un drammatico copione che si ripete: "Incontriamoci, ti devo parlare". Poi le spara in strada e si spara. Quest'ultima tragedia e' avvenuta ieri a Milano in un parcheggio, dopo un incontro che si e' trasformato subito in lite. Con Giovanni Varrasi proviamo a capire quali fragilita' si nascondono dietro a questi uomini che non riescono a sopportare che la donna decida di chiudere la relazione. E cosa spinga spesso molte donne ad accettare quest'ultimo incontro "chiarificatore" sottovalutandone il rischio. Alle 9.30 ci ha raggiunto in collegamento telefonico, Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunita' Papa Giovanni XXIII. Comunita' che si ritroverà il 27 e 28 maggio a Forlì per l'Assemblea Internazionale. Il tema dell'incontro della congregazione fondata da don Oreste Benzi: dare un seguito alle orme lasciate dal suo fondatore per cogliere le tante sfide quotidiane. In conclusione, piccola finestra aperta sul Giro D'Italia, ormai giunto alle ultimissime tappe con Domulin sempre in maglia rosa, Quintana secondo e Nibali terzo. Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 aprile 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 21 aprile 2017

L'Edicola del 21 aprile si e' aperta come sempre con la lettura dei titoli in prima pagina di un giornale, oggi e' stata la volta de La Nazione-Quotidiano Nazionale. Con noi tre ospiti in collegamento telefonico: Giovanni Varrasi, psichiatra, psicoterapeuta e ambientalista; Severino Saccardi, direttore della rivista Testimonianze; Davide Romano, direttore del dipartimento Affari pubblici e Liberta' religiosa della Chiesa cristiana avventista in Italia. Con i nostri ospiti abbiamo affrontato alcuni temi caldi degli ultimi giorni, a cominciare dall'attentato terroristico sugli Champs Elysees a Parigi; proseguendo con la legge sul Biotestamento appena passata alla Camera con una larga maggioranza. Infine, la notizia dell'ultim'ora che proviene dalla Russia: i Testimoni di Geova sono stati messi fuorilegge dalla Corte suprema dell'ex Unione Sovietica, essendo stati valutati come "estremisti". Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 31 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 31 marzo 2017

L'Edicola del 31 marzo, come ogni venerdi', si e' aperta con la lettura dei titoli dalla prima pagina di due quotidiani, Il Corriere della Sera e La Stampa di Torino, ma come sempre abbiamo inserito alcune notizie e articoli che ci avevano particolarmente colpito, apparsi anche su altri quotidiani dei giorni precedenti. Per questa edizione abbiamo due ospiti in studio: lo psichiatra e psicoterapeuta Giovanni Varrasi, il pastore avventista Vittorio Fantoni e in collegamento telefonico da Parigi, Lucia Cuocci, della redazione della rubrica televisiva "Protestantesimo". Un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 marzo 2017

Un'Edicola affollata quella di oggi: con i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca, sono ospiti in studio lo psichiatra e psicoterapeuta Giovanni Varrasi  e il direttore del Messaggero Avventista, il pastore Saverio Scuccimarri. Numerosi gli articoli su cui riflettere a partire dal primo alla pagina 21 del Corriere della Sera di oggi: "Basta boss padrini a battesimi e cresime. La chiesa sia chiara" E' la sfida alla mafia del vescovo di Monreale Pennisi, articolo che commentiamo con don Andrea Bigalli, referente di Libera per la Toscana. Altri temi affrontati: il cyberbullismo, la controversia sulle vaccinazioni  (con particolare riferimento al diffondersi in Italia del morbillo) e  l'usura, quest'ultimo argomento con un intervento anche di Luigi Ciatti presidente dell'Ambulatorio anti usura di Roma. In conclusione, una buona notizia apparsa il 16 marzo su La Nazione - Quotidiano Nazionale: "Ragazza down presenta le previsioni meteo in tv. Ascolti boom". Dalla Francia come provare ad andare oltre i pregiudizi. La ventiduenne Melanie Segard corona il suo sogno e commenta: "Sono diversa, ma posso fare tante cose"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 febbraio

All'Edicola di oggi insieme ai conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca partecipano diversi ospiti, a cominciare da Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia  di Firenze presente in studio; Lucia Cuocci, dello staff di Protestantesimo, rubrica che va in onda su Rai2, in collegamento via skype da Tel Aviv; al telefono lo psichiatra Giovanni Varrasi, ospite fisso del venerdì all' Edicola RVS e Riccardo Noury, portavoce di Amnesty international Italia. Come sempre proviamo a riflettere con i nostri ospiti su alcuni articoli tratti dal Corriere della Sera di oggi e su altri articoli pubblicati nei quotidiani dei giorni precedenti. Tra i temi affrontati: la difficile convivenza in Israele di due popoli, il tema della morte come taboo moderno nelle relazioni tra le generazioni, l'involuzione dei governi e dell'opinione pubblica internazionale sui diritti umani &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 10 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 10 febbraio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente la trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio e in collegamento telefonico. All'Edicola di oggi partecipano in collegamento telefonico Giovanni Varrasi, psicoterapeuta e psichiatra, e Lucia Cuocci, dello staff della rubrica televisiva di RAI2 "Protestantesimo", che riflettono insieme ai conduttori Roberto Vacca e Claudio Coppini su dei temi presenti tra le pagine di Repubblica del 10 febbraio. Tra questi la questione etica nella politica italiana, le problematiche dei flussi migratori e dei "corridoi umanitari". Nell'ultimo quarto d'ora, anche in questa puntata ci colleghiamo con il nostro inviato Manuele Pieraccioni che ci aggiorna sulla terza serata del Festival di Sanremo

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 3 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 3 febbraio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente la trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio e in collegamento telefonico. Nella trasmissione del 3 febbraio 2017 abbiamo in studio con i conduttori Roberto Vacca e Claudio Coppini anche il direttore del Messaggero Avventista, Saverio Scuccimarri, e in collegamento telefonico lo psicoterapeuta e psichiatra Giovanni Varrasi e la senatrice Rosa Maria Di Giorgi, membro della settima Commissione permanente (Istruzione pubblica e Beni culturali). Prendiamo il via con un articolo molto duro di Francesco Merlo dalla prima pagina di Repubblica che parla dell'omicidio di Vasto e della nostra violenza. A seguire, sul tema dell'immigrazione, un articolo che e' apparso su La Nazione di mercoledì 1 febbraio dal titolo "Se tutti fanno la loro parte" di Rosa Maria Di Giorgi e lo commentiamo insieme all'autrice. Subito dopo, abbiamo esaminato un articolo dalla stampa internazionale, precisamente dal quotidiano britannico The Guardian, che riportava dalla Catalogna le minacce di morte ad una suora per le sue affermazioni sulla non verginita' perpetua di Maria, la madre di Gesu' e sulla sua normale relazione coniugale ( e quindi anche sessuale) con il marito Giuseppe. Nel corso della trasmissione abbiamo ascoltato "Infinitamente" di Eros Ramazzotti, un toccante brano musicale dedicato ad un amico che e' morto, e il bellissimo duetto vocale tra Tiziano Ferro e Carmen Consoli nel brano dal titolo "Il conforto"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 27 gennaio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 27 gennaio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente la trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio e in collegamento telefonico. Nella trasmissione del 27 gennaio 2017 prendiamo spunto dalle notizie e dagli articoli che troviamo su La Stampa di Torino e lo facciamo con la presenza in studio del pastore avventista Adelio Pellegrini e in collegamento telefonico, di Giovanni Varrasi, medico psichiatra, cominciando dal tema offerto dalla Giornata della memoria, continuando poi con una riflessione sulla reale autonomia della politica, e con una riflessione finale sul cosiddetto "orologio dell'Apocalisse", un orologio ideato dalla comunita' scientifica che simbolicamente segna l'avvicinarsi della fine del mondo. Nel corso della trasmissione alcuni brani musicali, tra cui La vita e' bella di Nicola Piovani, tratto dalla colonna sonora del film vincitore del premio Oscar nel 1999. A seguire Patty Pravo con la canzone Cieli immensi presentata a San Remo 2016 e infine con La torre di Babele di Edoardo Bennato

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 gennaio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 gennaio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente una nuova trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', per un programma interattivo con i i radioascoltatori che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio o in collegamento telefonico. Nella puntata di oggi, 20 gennaio 2017, il giornale che abbiamo preso come filo conduttore della diretta e' Avvenire, con diversi ospiti  in collegamento telefonico a cominciare da un ospite che avremo tutti i venerdì, Giovanni Varrasi, ecologista, psicoterapeuta e molto altro. Anche per oggi la prima notizia su cui proviamo a riflettere arriva dalle regioni terremotate e sommerse dalla neve, dell'Abruzzo, delle Marche, del Molise. La trasmissione prende il via con un aggiornamento sulla situazione dei 30 dispersi dell'hotel sul Gran Sasso sommerso da una valanga e sulla trepidante attesa dei familiari. A seguire un altro tema fondamentale della giornata di oggi: il giuramento di Donald Trump, 45cinquesimo presidente degli Stati Uniti D'America. Nel corso della trasmissione ci raggiunge in collegamento telefonico Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore, docente di management al Polimoda di Firenze, terziario domenicano, con cui proviamo ad affrontare il tema del lavoro e della tipologia dell'impresa italiana. Nella terza parte del programma riflettiamo su un articolo a pagina 25 dal titolo "Lutero voleva rinnovare la Chiesa, non dividerla", parole espresse da Papa Francesco ieri nel ricevere la delegazione ecumenica finlandese. E lo facciamo con il professor Fulvio Ferrario, decano della Facolta' Valdese di Teologia di Roma

Quanto può essere importante la memoria storica per un individuo e per una comunità di fede?

Quanto può essere importante la memoria storica per un individuo e per una comunità di fede?

Per provare a rispondere ad una domanda così complessa e variegata, Claudio Coppini e Roberto Vacca, i due conduttori della rubrica L'Altro-Binario, hanno chiamato in causa: una pastora battista, Anna Maffei, uno psichiatra, Gianni Varrasi e una storica, Debora Spini, che saranno alcuni dei relatori di un'interessante tavola rotonda che si tiene sabato 27 febbraio presso la chiesa avventista di Firenze, dal titolo: 'L'importanza della memoria storica per un individuo e per una comunità di fede'. Con la pastora abbiamo cercato di affontare il tema della narrazione storica nella Bibbia. Con lo psichiatra, quanto sia importante ricordare la propria storia per potersi comprendere. E dulcis in fundo, Debora Spini ci ha parlato del senso della storia nel processo identitario di un popolo

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (10)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (10)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa decima e ultima trasmissione Giovanni Varrasi si sofferma sulle possibilita' di una psichiatria piu' attenta al vissuto concreto del malato. Una riflessione introdotta dalla testimonianza di un'ascoltatrice di Palermo

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (9)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (9)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa nona trasmissione Giovanni Varrasi si sofferma sulla rete di relazioni che facilita lo sviluppo dell'individuo, o che al contrario puo' costituire un serio ostacolo al suo sviluppo psichico. E si chiede quale debba essere la missione di una moderna psichiatria che non si accontenti di un ruolo di "normalizzazione" dei disagi psichici

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (8)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (8)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa ottava trasmissione Giovanni Varrasi si sofferma su alcuni bisogni che ogni individuo avverte come fondamentali e per i quali deve trovare una sia pure parziale risposta per la propria salute mentale. Ma in certi casi si assiste a una vera e propria deformazione della personalita' dell'individuo quando i suoi bisogni fondamentali trovano una risposta manipolatoria

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (7)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (7)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa settima trasmissione Giovanni Varrasi illustra il concetto di diagnosi come percorso attraverso alcune esperienze cliniche fatte durante la sua lunga carriera professionale

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (6)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (6)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa sesta trasmissione Giovanni Varrasi ci parla dei requisiti irrinunciabili per una psichiatria efficace

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (5)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (5)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa quinta trasmissione Giovanni Varrasi torna a parlare dell'importanza degli psicofarmaci come preziosi strumenti nell'ambito della terapia ma anche della tentazione che si trasformino in "pillole magiche" per la "normalizzazione" del paziente anziche' per la sua guarigione

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (4)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (4)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa quarta trasmissione Giovanni Varrasi ci parla della necessita' di interrogarsi sulle cause della malattia mentale come premessa per un processo di guarigione

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (3)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (3)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa terza trasmissione, nel contesto di questo approccio "umanistico", parliamo dell'utilita' ma anche dell'abuso degli psicofarmaci nella pratica psichiatrica moderna

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (2)

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria (2)

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa seconda trasmissione parliamo di un limite della psichiatria moderna: la poca disponibilità ad accettare la diagnosi di una sofferenza mentale come lungo e difficile percorso nella vita del paziente, esplorando la sua dimensione psichica a partire dalle relazioni all'interno della famiglia fino ad arrivare alle dinamiche spesso malate della societa' umana

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria

Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria

Il libro digitale (e-book) di Giovanni Varrasi "Altrove: Manifesto per una nuova psichiatria" (facilmente reperibile attraverso il distributore amazon.it) contiene una riflessione critica sulle gravi carenze della psichiatria attuale, tra cinismo e semplificazione e, contemporaneamente, la proposta di una nuova psichiatria basata sulla teoria dei bisogni. In questa serie di conversazioni con Roberto Vacca, l'autore prende spunto dalla sua piu' che quarantennale esperienza di psichiatra per auspicare un approccio alla sofferenza mentale che tenga sempre conto del percorso psicologico dell'individuo. In questa prima trasmissione parliamo dell'esaurimento della spinta propulsiva della riforma Basaglia e della coesistenza ("inconsapevole e confusiva") di vari modelli teorici sulla malattia mentale Lo psichiatra Giovanni Varrasi