Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "Il Messaggero Avventista"

Il Messaggero Avventista - Luglio/agosto 2016

Il Messaggero Avventista - Luglio/agosto 2016

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della testata “Il Messaggero Avventista”, i contenuti del numero di luglio-agosto. Iniziamo dal suo editoriale dal titolo: “Effetto colabrodo - La Parola crea il dialogo”. Che cos’è il colabrodo cui ci si riferisce e in che modo e fra chi la Bibbia può creare il dialogo? Il richiamo principale in copertina è: “Lascia entrare il mio popolo - Il nuovo esodo e il ritorno dei nazionalismi”. Si può cogliere un riferimento all’Esodo di cui parla la Bibbia. Mosè, inviato da Dio, chiede al Faraone: “Lascia andare il mio popolo”, cioè lascialo uscire dall'Egitto. Nella rivista di questo mese una riflessione sull'immigrazione in Europa con un riferimento particolare all'Austria. La rubrica “Una parola per oggi” ospita questo mese “Le lacrime della vita - L’attesa di colui che le asciugherà” del pastore Vincenzo Castro. Le lacrime versate da ogni essere umano sono tante. Anche Gesù ha pianto, ma arriverà il momento in cui le lacrime verranno asciugate. L’articolo “Le città nella città - L’intreccio di Babele, Sodoma e Gerusalemme nelle aggregazioni urbane del nostro tempo”, della pastora battista Anna Maffei, è accostato all'articolo del direttore, dal titolo “Gerusalemme nel Nuovo Testamento - Tra crisi e riconciliazione”. Si tratta della trascrizione di due interventi presentati nel corso di giornate di studio specifiche. Il pastore Michele Gaudio ha scritto “L’unicità trina di Dio - Un percorso di fede tra enunciazioni, paradossi e mistero”, articolo sul tema della Trinità divina. Proseguiamo con “Le reti della libertà - Discepolato e apostolato da Pietro ai nostri giorni”, articolo di Giuseppe Paternicò. Come si collegano le reti con la fede e con la libertà? Nell’inserto staccabile troviamo lo studio biblico del pastore Samuele Barletta, dal titolo “Crescere in Cristo - La grazia trasformatrice di Gesù”. Seguono “Il primo amore non si scorda mai - Conversione e cambiamento”, commento al libro biblico dell’Apocalisse, una storia per bambini (“Il gallo Pedro… e il risveglio delle coscienze”) a cura del direttore della testata. Infine la scheda della pastora Silvia Vadi sul canto “As water to the thirsty”, tradotto nell'innario avventista italiano con il titolo “Com'acqua all'assetato”. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore di RVS Roma

Il Messaggero Avventista - Marzo 2016

Il Messaggero Avventista - Marzo 2016

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della testata “Il Messaggero Avventista”, i contenuti del numero di marzo. Iniziamo dal suo editoriale, dal titolo: “Affermare i valori senza negare i problemi. Donne e laicità, le sfide di una società multiculturale”. In copertina focus sulla violenza sulle donne: “End it now. Dolore e rinascita”. Il titolo si riferisce ad una campagna della Chiesa avventista mondiale ormai in atto da qualche anno. Di cosa si tratta esattamente? La rubrica “Una parola per oggi” ospita questo mese l’articolo “Un regno a misura di bambino. Si può dire lo stesso della chiesa?” del pastore Stefano Calà. Gesù dice che chi non avrà ricevuto il regno di Dio come farebbe un bambino, non vi entrerà affatto. Cosa significa? “I fiori non hanno lati”, di Marko Hromis, è il resoconto di una vacanza in Iran, fuori dai soliti percorsi. Si parla invece della Pasqua nell’articolo di Sofia Artigas Scuccimarri: “Pazzia e scandalo… se siamo ancora in grado di stupirci”. Di cosa si tratta? Questo mese nell’inserto staccabile: uno studio biblico del pastore Samuele Barletta (dedicato alla natura dell’uomo e allo stato dei morti), un'approfondimento su una delle profezie bibliche del profeta Daniele e una storia per bambini a cura del direttore della rivista. Infine una scheda della pastora Silvia Vadi su un inno che parla di risurrezione. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma

Il Messaggero Avventista – Ottobre 2014

Il Messaggero Avventista – Ottobre 2014

Commentiamo con il pastore Saverio Scuccimarri, direttore della rivista "Il Messaggero Avventista”, i contenuti del numero di ottobre. Iniziamo dal suo editoriale dal titolo: "Ubbidire per grazia”. Di solito si parla di "salvezza per grazia”, non di "ubbidienza”. Cosa vuol dire "ubbidire per grazia”? Nella rubrica "Una parola per oggi” è inserito l’articolo "Utili per Dio” del pastore Samuele Barletta. Prende spunto dalla fuga di uno schiavo di 2000 anni fa circa, così come viene riportata dall’apostolo Paolo. È anche un’esperienza di cambiamento e conversione. Come sono andate le cose? Uno dei temi importanti delle Sacre Scritture è la "missione”, cioè il trasmettere agli altri il messaggio d’amore di Dio. Ne parla il pastore Paolo Benini nel suo articolo "Da gente a gente. È un imperativo”, in cui ripercorre i brani biblici che parlano di questo argomento. Ismaele di Maggio, laureato al DAMS, racconta una storia di vita tratta da un libro. Si tratta di "Forza e coraggio” del campione di pallavolo Giacomo Sintini, che ha vinto la sua partita più importante in assoluto, quella contro il tumore. «Nascerà una "quarta religione”?» è l’articolo di Raffaele Battista, bibliotecario della Facoltà Avventista di Teologia. A Berlino, sotto lo stesso tetto, convivono una moschea, una sinagoga e una chiesa. Come mai? Che cos’è la "Lettura pregata della Bibbia”? Ne parlano nella rivista Michele Abiusi e Claudio Gherardi. Intervista a cura di Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma