Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "Roberto Saviano"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 12 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 12 luglio 2017

Stamattina all'Edicola Rvs commentiamo alcuni articoli apparsi su La Repubblica di oggi, a partire da un articolo di Gianluca Di Feo: «Gli Usa all'Italia: "Fate di piu' in Libia" - Triton da rivedere». Ne parliamo con Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto. Insieme a Calleri commentiamo anche quanto racconta Roberto Saviano su Roma, divenuta capitale mondiale della cocaina in virtu' della grande alleanza tra camorra e 'ndrangheta. A seguire, grazie alla presenza in studio del pastore avventista Saverio Scuccimarri, prendiamo spunto da un altro articolo in prima pagina sul quotidiano Repubblica, a firma Elena Dusi: "La terra senza elefanti e leoni, sta arrivando la sesta estinzione". Terzo tema trattato, di cui si parla molto in questi giorni per alcuni fatti accaduti, e' il dibattito sull'apologia del fascismo. Ne discutiamo con il giornalista Roberto Davide Papini, che ha postato sul proprio profilo Facebook questa riflessione personale: "Sono contrario a ogni tipo di reato di opinione perché sono tipici dei regimi fascisti, comunisti, (totalitari in genere) e delle democrazie deboli. Una democrazia liberale forte e salda non ha bisogno di punire nessuno per le sue idee, per quanto aberranti possano essere". Edicola Rvs è un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca. &nbsp

Niente scorta per Roberto Saviano?

Niente scorta per Roberto Saviano?

"Ho spezzato una lancia a favore di magistrati e forze dell'ordine. Chi compra un appartamento panoramico a Manhattan e rivolge pensosi pensieri sulle sorti del bene in Italia e' farlocco. La battaglia antimafia ha procurato a Saviano proventi milionari con cui ha comprato casa a New York, mentre ci sono carabinieri e poliziotti che con 1.300 euro al mese si fanno un mazzo cosi' e rischiano la vita. Loro sono i veri eroi, le vere icone dell'antimafia". Il senatore verdiniano di Ala, Vincenzo D'Anna a La Zanzara su Radio 24 torna ad attaccare Roberto Saviano dopo le polemiche sulla scorta dei giorni scorsi iniziata ai microfoni della trasmissione di Radio2, Un giorno da pecora. (...) "Non esiste un camorrista in Italia - assicura D'Anna - che vuole ammazzare Saviano. Se ne fregano altamente. I camorristi guardano al vantaggio, al guadagno fraudolento. Saviano non da' fastidio a nessuno".  (...) "Le parole di Saviano - dice il senatore di Ala - valgono come il due di briscola, non ha titoli per essere il metro della morale di nessuno. E' stato trasformato in un'icona" (da Repubblica del 28 maggio 2016) Abbiamo chiesto un parere a Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto. Il senatore di Ala Vincenzo D'Anna (imagoec)