Notice: Undefined variable: taxonomy_image in /usr/share/wordpress-3.9-multisite-rvs/wp-content/plugins/categories-images/categories-images.php on line 354
Articoli taggati con "Vittorio Fantoni"

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 19 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 19 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS del 19 luglio, condotta anche oggi da Claudio Coppini e con Marco Zanini in regia, partendo da un articolo di Federico Fubini apparso sul Corriere: "L'affare profughi - Portarli in Italia frutta 400 milioni". Ne parliamo con il giornalista Michele Brancale, esperto di questioni sociali. Sempre con Brancale ricordiamo i 25 anni dalla strage di via D'Amelio, dove furono uccisi il giudice Paolo Emanuele Borsellino  e i cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. L'unico sopravvissuto fu l'agente Antonino Vullo, risvegliatosi in ospedale dopo l'esplosione in gravi condizioni. Paolo Borsellino fu un uomo di fede, servitore dello Stato e del Vangelo. Secondo ospite in collegamento il professor Paolo Naso, politologo, che abbiamo raggiunto a Macugnaga sulle Alpi Lepontine, dove sta trascorrendo una breve vacanza. Abbiamo chiesto al nostro ospite di raccontare agli ascoltatori questi luoghi sconosciuti ai piu'. In seguito, abbiamo commentato l'articolo: "L'Obamacare resiste a Trump", a firma Massimo Gaggi e Giuseppe Sarcina. Infine, il professor Naso ci ha ricordato cenni di storia moderna, a partire dall'attacco del 11 settembre 2001 alle Torri gemelle, per aiutarci a capire meglio il livello del fenomeno migratorio di oggi. Terzo ospite Andrea Claudio Galluzzo, imprenditore nel campo della moda, con il quale abbiamo affrontato tematiche economiche. In particolare, abbiamo parlato dell'euro che torna a volare rispetto al dollaro, del debito pubblico italiano e della necessita' di una politica internazionale che affronti con maggiore trasparenza la questione dei debiti pubblici nazionali, per combattere l'egemonia impoveritrice della finanza sul lavoro e sugli stati. Galluzzo ci ha lasciato anche una sua massima per queste vacanze: "Al di la' di dove siete, camminate. Camminare e' una vera benedizione per il corpo e per lo spirito". Ultima finestra dell'EDICOLA, uno sguardo sul Tour de France con Vittorio Fantoni e Marco Zanini. Oggi e domani sono in calendario due tappe alpine determinanti per la vittoria finale. Chris Froome rimane il favorito numero uno, ma il nostro Fabio Aru si giochera' il tutto per tutto, ne siamo certi. L'EDICOLA RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, con la partecipazione di Marco Zanini

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 luglio 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 luglio 2017

Apriamo l'Edicola RVS di oggi, condotta come sempre da Claudio Coppini e Roberto Vacca, trattando della crisi migratoria prendendo spunto da un articolo apparso sul Corriere: "Stop a nuovi porti per i migranti. L'Italia dice: «Reagiremo». Federica Mogherini: «La solidarieta' europea non basta»". Ne parliamo con l'ospite in studio Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di etica alla facolta' di teologia, e con Marco Bontempi, sociologo e docente all'Universita' degli Studi di Firenze. A seguire affrontiamo il tema della sicurezza stradale con Doretta Boretti, presidentessa della Fondazione Elisabetta e Mariachiara Onlus. Sempre dal Corriere della Sera, a firma Rinaldo Frignani: "Omicidio stradale, già trenta arresti Ma le vittime continuano a crescere". "I dati della Polstrada: in 15 mesi 388 indagati per il nuovo reato. Dall’inizio dell’anno 4,6 percento di morti in piu' in incidenti, nel 2016 erano invece in calo. Il bambino travolto a Roma e' solo l’ultimo caso. «Troppa distrazione al volante», spiega il capo della polizia". Doretta analizza luci e ombre della legge sull'omicidio stradale entrata in vigore nel marzo del 2016. Infine, l'ultimo ospite ai microfoni di Rvs e' Roberto Davide Papini, giornalista de La Nazione e membro della Chiesa valdese di Firenze. Roberto Davide Papini e' autore di un articolo che e' apparso su Riforma, il settimanale delle chiese valdesi, battiste e metodiste, dal titolo: "E se al sinodo giocassimo di piu'?". Il giornalista ha voluto fare riferimento alla carenza della dimensione ludica nel mondo cristiano, un mondo in cui la seriosita' ha spesso la precedenza, ma nel quale manca una controparte divertente e spensierata. Nel suo articolo, Papini cita l'apostolo Paolo come esempio: «Siate sempre gioiosi, non cessate mai di pregare, in ogni cosa rendete grazie, perche' questa e' la volonta' di Dio in Cristo Gesu' verso di voi» (1 Tessalonicesi 5, 16:18).     &nbsp

Leggiamo insieme: "Un abbraccio inatteso"

Leggiamo insieme: "Un abbraccio inatteso"

"Un abbraccio inatteso - riflessioni per la mente, racconti per il cuore" (ed. Adv) e' un intreccio di racconti e riflessioni, in cui l’autore guarda alla vita da prospettive sempre diverse (padre, nonno, marito, figlio, nipote, pastore, membro di chiesa), per cercare di coglierne dei segni della presenza e dell’agire di Dio. Il lettore tende a ritrovarsi nelle storie e nei sentimenti del narratore e dei vari protagonisti, ma e' anche sollecitato dalle riflessioni, che talora possono trovarlo in disaccordo, ma mai indifferente". In questo numero di "Leggiamo insieme" Vittorio Fantoni,  pastore avventista e docente di etica alla facolta' di Teologia di Firenze, e' stato intervistato da Saverio Scuccimarri, caporedattore delle Edizioni Adv. &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 16 giugno 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 16 giugno 2017

Buongiorno con #EdicolaRVS è anche oggi ascoltabile in video sulla pagina Facebook di Radio Voce della Speranza - Firenze . In questa puntata in onda venerdi' 16 giugno vengono proposti almeno tre temi centrali sulla prima pagina del Corriere della Sera: Il dramma del grattacielo che ha preso fuoco a Londra, gli incresciosi fatti accaduti nel corso della discussione sullo Ius Soli in Senato, il possibile impeachment (messa in stato d'accusa) per il presidente Trump. Ne parliamo con lo psichiatra Giovanni Varrasi, il pastore avventista Vittorio Fantoni (presenti in studio) ed il politologo Paolo Naso (in collegamento telefonico). Molto interessante la riflessione sull'ultimo tema trattato che prende spunto da una riflessione di papa Bergoglio sugli adolescenti e il bullismo, grazie ai contributi di Varrasi e Fantoni. L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 9 giugno 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 9 giugno 2017

Buongiorno con #EdicolaRVS del 9 giugno vi propone due articoli centrali sulla prima pagina del Corriere della Sera: il risultato delle elezioni il Gran Bretagna ed il caos sulla legge elettorale italiana. Ne parliamo con Vittorio Fantoni e Claudio Coppini (in diretta su Facebook), Roberto Vacca, lo psichiatra Giovanni Varrasi e in collegamento da Londra Daryl Gungadoo, ingegnere di Adventist World Radio. Approfittando della presenza in trasmissione dello psichiatra Varrasi abbiamo provato ad affrontare il tema del "buio della mente", prendendo in esame il drammatico fatto avvenuto a Castelfranco di Sopra, dove una bambina di 16 mesi ha perso la vita perche' dimenticata in auto dalla madre. La donna era andata a lavorare convinta di aver lasciato la bambina all'asilo e non sul seggiolino posteriore dell'auto

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 aprile 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 20 aprile 2017

L'Edicola del 20 aprile si e' aperta come sempre con la lettura dei titoli in prima pagina, riportati da due quotidiani: Il Corriere della Sera e la Repubblica. Ospite in studio il pastore d'anime Vittorio Fantoni, docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia di Firenze. In collegamento telefonico, per commentare il via del Parlamento alla legge sul Biotestamento, la sociologa Mariella Orsa, redattrice della rivista Laborcare Journal da anni impegnata sulle tematiche del fine vita. Il secondo ospite e' il professor Maurizio Mori, che insegna di Bioetica alla facolta di Lettere e Filosofia all'Università di Torino, al quale chiediamo un giudizio a caldo sulla sostanza della legge sul Biotestamento. Terzo ospite, in collegamento telefonico, Massimo Fratini: visepresidente del Consiglio Comunale di Firenze, per diversi anni consigliere dell'Azione Cattolica fiorentina. Con il consigliere comunale analizziamo il fenomeno poverta' nel nostro paese, rilevando una certa difficolta' delle istituzioni ad escogitare interventi che si rivelino realmente efficaci per ridurre il tasso di poverta' in Italia. Buongiorno con L'Edicola RVS e' un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 31 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 31 marzo 2017

L'Edicola del 31 marzo, come ogni venerdi', si e' aperta con la lettura dei titoli dalla prima pagina di due quotidiani, Il Corriere della Sera e La Stampa di Torino, ma come sempre abbiamo inserito alcune notizie e articoli che ci avevano particolarmente colpito, apparsi anche su altri quotidiani dei giorni precedenti. Per questa edizione abbiamo due ospiti in studio: lo psichiatra e psicoterapeuta Giovanni Varrasi, il pastore avventista Vittorio Fantoni e in collegamento telefonico da Parigi, Lucia Cuocci, della redazione della rubrica televisiva "Protestantesimo". Un programma ideato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca

A Gerasa, un uomo

A Gerasa, un uomo

In questo numero di "Filo diretto" vi proponiamo la predicazione che il pastore avventista Vittorio Fantoni ha rivolto alla chiesa avventista di Firenze sabato 18 marzo 2017, prendendo spunto dal libro di Michea, capitolo 7, verso 19: Egli tornerà ad avere pietà di noi, metterà sotto i suoi piedi le nostre colpe e getterà in fondo al mare tutti i nostri peccati

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 16 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 16 marzo 2017

All'Edicola di oggi, i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca, con i loro ospiti in studio e in linea telefonica, provano a riflettere su alcuni articoli che li hanno particolarmente colpiti tra le pagine della Nazione - QN e del Corriere della Sera. Primo ospite e' Roberto Davide Papini, giornalista de La Nazione - QN, con il quale proviamo a riflettere sul risultato delle elezioni politiche in Olanda, sulla tenuta dell'Unione Europea e sui primi mesi della politica americana a guida Trump. In studio con noi il pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia, Vittorio Fantoni. Nel corso della trasmissione ci raggiunge in collegamento telefonico anche il direttore della rivista Testimonianze, Severino Saccardi, per commentare un ultimo articolo, di una lunga serie, apparso su Avvenire sul fenomeno del gioco d'azzardo e la ludopatia. E infine, una riflessione sul perdono, il senso e il percorso del perdono prendendo spunto da un grave episodio di violenza di genere

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 marzo 2017

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 7 marzo 2017

All'Edicola di oggi, insieme ai conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca e' presente in studio Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' Avventista di Teologia di Firenze. Con Vittorio proviamo a riflettere su alcune notizie riportate dal Corriere della Sera di oggi riguardo alla politica internazionale ed europea. Nel corso del programma si susseguono tre ospiti in collegamento telefonico con i quali trattiamo alcuni temi specifici. La prima ad intervenire e' Isabella, responsabile dell'ufficio stampa dell'associazione Nosotras, una bella associazione di donne da tutto il mondo che opera da quindici anni in favore delle donne con progetti molto interessanti. Il secondo ospite e' ancora una donna, si tratta di Dora Bognandi presidente della Federazione delle donne evangeliche in Italia che ci spiega le motivazioni dell'adesione allo sciopero organizzato per la giornata dell'8 marzo e condiviso dalle donne di 40 Paesi nel mondo. Nella terza parte della trasmissione ci ha raggiunto il giornalista della rivista Vita e Salute, Ennio Battista, per parlare di sana alimentazione e in particolare del rischio obesità per i bambini delle scuole elementari. Abbiamo bisogno - ci dice Ennio - di un'adeguata informazione e formazione promossa anche nella scuola per sensibilizzare e coinvolgere le famiglie

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 24 febbraio

All'Edicola di oggi insieme ai conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca partecipano diversi ospiti, a cominciare da Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia  di Firenze presente in studio; Lucia Cuocci, dello staff di Protestantesimo, rubrica che va in onda su Rai2, in collegamento via skype da Tel Aviv; al telefono lo psichiatra Giovanni Varrasi, ospite fisso del venerdì all' Edicola RVS e Riccardo Noury, portavoce di Amnesty international Italia. Come sempre proviamo a riflettere con i nostri ospiti su alcuni articoli tratti dal Corriere della Sera di oggi e su altri articoli pubblicati nei quotidiani dei giorni precedenti. Tra i temi affrontati: la difficile convivenza in Israele di due popoli, il tema della morte come taboo moderno nelle relazioni tra le generazioni, l'involuzione dei governi e dell'opinione pubblica internazionale sui diritti umani &nbsp

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 17 febbraio

All'Edicola del17 febbraio con i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca abbiamo diversi ospiti e almeno uno presente in studio. Quest' oggi abbiamo il piacere di avere con noi Vittorio Fantoni, pastore avventista e docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia di Firenze, e altri tre in collegamento telefonico nel corso del programma, a cominciare dal politologo Paolo Naso, appena rientrato dagli Stati Uniti d'America, lo psichiatra Gianni Varrasi e la pastora valdese Letizia Tomassone. Con ciascuno di loro i conduttori  provano a riflettere su alcuni avvenimenti, notizie o articoli ripresi dai giornali. Stamattina il quotidiano da cui prendono spunto è Il Corriere della Sera, soffermandosi in particolare con il professor Naso sulle pagine dedicate alla "nuove" direttive politiche che il presidente Trump sta cercando d'imporre all'America. A seguire, il suicidio del giovane di Lavagna e il tema legato alle droghe leggere e ai rapporti tra figli, genitori e societa'

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 6 febbraio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 6 febbraio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente la trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio e in collegamento telefonico. Nella trasmissione del 6 febbraio 2017 in studio con i conduttori Roberto Vacca e Claudio Coppini, troviamo il pastore avventista Vittorio Fantoni, docente di Etica presso la Facolta' avventista di teologia di Firenze; e in collegamento telefonico, Doretta Boretti, studiosa dei temi riguardanti la sicurezza stradale e presidente della Fondazione Elisabetta e Mariachiara Casini. Alla luce dell'ultima disgrazia della strada del sabato sera, avvenuta a Roma e che e' costata la vita a quattro giovanissimi tra i 17 e 18 anni, ci interroghiamo su quanto sia ancora lunga la strada per una maggiore sicurezza stradale, che non puo' prescindere dal tema dei veri valori della vita. A seguire ci ha raggiunto in collegamento telefonico anche l'imam di Firenze e presidente dell'UCOII, Izzedin Elzir, per commentare un articolo apparso sabato 4 febbraio su La Nazione dal titolo "Modello Firenze. Moschee aperte e sermoni in italiano - Convivenza e rispetto, l'accordo con l'Islam". Dopo aver letto i titoli più importanti dalla prima pagina del Corriere della Sera, nel corso della trasmissione abbiamo riflettuto su altri due articoli: "Nuove regole nella pubblica amministrazione" - ora previsti piu' controlli su malattie e assenze" e un interessante articolo di Massimo Recalcati, psicoanalista e politologo, dal titolo "Quella scissisone tra generazioni" che prende spunto dalla lettera con cui il priore della Comunita' di Bose, Enzo Bianchi ha comunicato ai suoi fratelli di lasciare la guida della comunita' da lui fondata e diretta fino ad oggi. Le proposte musicali suggerite da Giulia Granzotto e andate in onda durante la trasmissione sono "Prima di partire per un lungo viaggio" di Irene Grandi e "Made in Italy" di Antonio Ligabue

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 25 gennaio

Buongiorno con l'Edicola Rvs del 25 gennaio

Dal 16 gennaio 2017 ha preso il via sulla nostra emittente la trasmissione radiofonica dal titolo "Buongiorno con l'Edicola Rvs", dedicata all'informazione del giorno e all'intrattenimento. Un programma in diretta curato e condotto da Claudio Coppini e Roberto Vacca, uno spazio di prima fascia mattutina (dalle 9 alle 10) dal lunedi' al venerdi', che prova a condividere e a riflettere sugli avvenimenti, le notizie e gli articoli dei giornali, con ospiti in studio o in collegamento telefonico. Nella trasmissione del 25 gennaio 2017 prendiamo spunto dalle notizie e dagli articoli che troviamo su Il Corriere della Sera, con in studio il pastore della chiesa avventista Vittorio Fantoni e in linea telefonica il sociologo cattolico Marco Bontempi. In particolare in questo ampio estratto del programma facciamo riferimento a un articolo di Pierluigi Battista che presenta il libro di Alan  Confino dal titolo Un mondo senza ebrei (edito da Mondadori). Riportiamo di seguito alcuni paragrafi dell'articolo: E' ancora utile aggiungere un libro alla foresta di titoli che in questi anni si sono moltiplicati per studiare la Shoah? Certamente, perche' studiare l’immaginario, le emozioni, le motivazioni profonde che avevano portato molti tedeschi a sognare, si', proprio a «sognare», un «mondo senza ebrei» ci aiuta a capire quale veleno si fosse insinuato nel cuore e nel cervello della Germania hitleriana fino a portala a concepire e attuare lo sterminio del popolo ebraico. Un mondo senza ebrei e' appunto il titolo di un libro in uscita in Italia dello storico Alon Confino (pubblicato da Mondadori). Si apre con una scena atroce ricavata dalla Notte dei Cristalli del 1938 in una cittadina a pochi chilometri da Norimberga. Le vetrine dei negozi degli ebrei distrutte, gli ebrei picchiati per strada e addirittura frustati sul palco, i malati dell’ospedale ebraico fatti sgomberare per portarli a Dachau, le sinagoghe assaltate e devastate. E poi un particolare, che puo' sembrare un piccolo particolare in confronto alla gravita' di quello che stava accadendo e che accadra' pochi anni dopo quando la macchina dello sterminio verra' messa in moto: «La Bibbia ebraica, uno dei simboli piu' sacri della civilta' cristiana in Europa, venne pubblicamente data alle fiamme», i rabbini costretti a calpestarla dopo che la Torah era stata srotolata sulla piazza. Perche'? Quale istinto primario, quale emozione profonda animo' la volontà dei nazisti di dare alle fiamme un simbolo religioso caro anche ai cristiani, il Vecchio Testamento, la Bibbia, la religione del Padre? In quel gesto — spiega Confino in un’indagine storica di cui il lettore potra' apprezzare anche la forza letteraria, la capacita' di raccontare fatti terribili e di scandagliare nell’interiorita' insondata di chi se ne fece autore fino a diventare un carnefice spietato — si «esaltarono le emozioni» e si

Uno sguardo sulla teologia della croce

Uno sguardo sulla teologia della croce

In questo numero di "Filo diretto" vi proponiamo la predicazione che il pastore Vittorio Fantoni ha rivolto alla chiesa avventista di Firenze sabato 20 febbraio 2016, prendendo spunto da un brano della prima lettera dell'apostolo Paolo ai Corinti, capitolo 1, versi 22-25: E mentre i Giudei chiedono i miracoli e i Greci cercano la sapienza, noi predichiamo Cristo crocifisso, scandalo per i Giudei, stoltezza per i pagani; ma per coloro che sono chiamati, sia Giudei che Greci, predichiamo Cristo potenza di Dio e sapienza di Dio. Perche' cio' che e' stoltezza di Dio e' piu' sapiente degli uomini, e cio' che e' debolezza di Dio e' piu' forte degli uomini

Una verita' astratta o una verita' basata sulle relazioni?

Una verita' astratta o una verita' basata sulle relazioni?

Un vescovo racconta al Papa: "Un bimbo spezzo' l'ostia per darne ai genitori risposati". La storia, raccontata davanti al Papa durante l'assemblea plenaria del Sinodo, ha commosso molti dei presuli impegnati nel dibattito sulla famiglia. E' stato proprio un vescovo, del quale non e' stato riportato il nome, a riferire l'esperienza vissuta: stava celebrando la messa delle prime comunioni in una parrocchia, quando un bambino, arrivato all'altare per ricevere sulla mano l'ostia consacrata, l'ha spezzata e ne ha dato un pezzetto ciascuno ai due genitori che, essendo entrambi divorziati risposati, non avrebbero potuto riceverla (da "Repubblica" del 15-10-2015, articolo di Andrea Gualtieri). Un racconto significativo perche' la concessione della comunione ai risposati e' uno dei temi piu' controversi nel dibattito sulla famiglia attualmente in corso al Sinodo. In questa puntata dell'Altrobinario, i conduttori Claudio Coppini e Roberto Vacca riflettono su alcuni temi emersi nel corso del Sinodo cattolico sulla famiglia (ma che hanno una rilevanza per tutti i cristiani). Ospite in studio, Vittorio Fantoni, docente di Etica alla Facolta' avventista di teologia di Firenze. Sinodo in assemblea plenaria dinanzi al Papa

Parliamone insieme: tavola rotonda su Gesu' e gli stranieri

Parliamone insieme: tavola rotonda su Gesu' e gli stranieri

In questo numero di "Parliamone insieme" Roberto Vacca, Vittorio Fantoni, Alessio Del Fante e Anna Nunziati riflettono su due diversi incontri di Gesu' con gli stranieri: in un caso, Gesu' incontra (da solo!) una donna povera, "chiaccherata" e di un'etnia ostile: e' il famoso incontro al pozzo con la donna samaritana. L'altro incontro e' invece con un uomo di potere, un ufficiale dell'esercito di occupazione in Israele, che lo cerca perche' ha fede che Gesu' possa operare un miracolo a favore del servo che ama. Si tratta del centurione romano, che e' attento alla sensibilita' religiosa degli ebrei e che sorprende Gesu' per la sua fede. Cosa ci possono insegnare questi due episodi? Gesu' e la samaritana. Tavoletta eburnea - Museo Diocesano, Salerno. Foto: Enzo Figliolia Fotografo -Salerno www.enzofigliolia.it

Bambini e disabilita' (4). Una nota di etica della diversita'

Bambini e disabilita' (4). Una nota di etica della diversita'

Continuiamo con questa quarta trasmissione l'ascolto delle riflessioni registrate in occasione del convegno "Disabilita il pregiudizio. Bambini e disabilita', la normalita' di essere diversi". Il convegno e' stato promosso da Radio Voce della Speranza di Firenze e dal Centro di cultura biblica Villa Aurora, con il contributo dell'8x1000 della Chiesa avventista e il patrocinio del Comune di Firenze. Si e' svolto all'interno del Centro polivalente avventista di Firenze domenica 21 settembre 2014. In questa puntata vi facciamo ascoltare l'intervento di Vittorio Fantoni, docente di etica alla Facolta' avventista di teologia di Firenze, dal titolo: "una nota di etica della diversita'". Vittorio Fantoni

Pagina 1 di 212