Alla corte di Nabucodonosor – Il delirio del Re

image
Descrizione

Continua il nostro viaggio di scoperta del tascabile “Alla corte di Nabucodonosor. Storia e attualità nel libro di Daniele” (Edizioni ADV). Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano il pastore avventista Saverio Scuccimarri, direttore della testata “Il Messaggero Avventista”, responsabile della redazione religiosa delle Edizioni ADV e autore del libro che stiamo commentando insieme.

Siamo giunti al capitolo 3, dal titolo “Il delirio del Re”. Di cosa si tratta esattamente? In cosa consiste questo “delirio”? Il profeta Daniele racconta un fatto nuovo che si viene a verificare. Il re Nabucodonosor erige una statua d’oro alta circa 30 metri, grande e “ingombrante” quasi come il suo ego. Fa infatti convocare tutte le autorità del Regno e delle sue province per assistere all’inaugurazione del colosso e mentre tutti stanno in piedi, l’araldo grida forte un annuncio: l’ordine di inchinarsi di fronte alla statua per adorarla; chi non rispetterà l’ordine, sarà gettato in una fornace ardente. Cosa accadrà?

Per richiedere in omaggio il tascabile “Alla corte di Nabucodonosor. Storia e attualità nel libro di Daniele” contattaci sulla nostra pagina Facebook, oppure chiamaci allo 063210200, al 3425079109 (voce, SMS e WhatsApp) o scrivici all’indirizzo roma@radiovocedellasperanza.it.

20 Aprile 2018 508 28 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi