Agnes Heller: bisogni, bellezza artistica, bontà pratica e giustizia politica. Utopia dell’uomo contemporaneo a Torino

image
Descrizione

Da lunedì 17 a venerdì 21 novembre, nell’ambito del quinto ciclo di incontri seminariali della Scuola di Alta Formazione Filosofica di Torino, la filosofa ungherese Agnes Heller, vera e propria protagonista della storia del pensiero del Novecento, terrà un seminario dedicato “ai temi della condizione umana, del post-moderno nell’arte e nella filosofia, del passaggio dai grandi sistemi etici della modernità all’etica narrativa della tarda modernità”. Che relazione hanno i concetti di “modernità” e “post-moderno” con l’arte, la filosofia, l’etica narrativa e letteraria? La Heller ha una storia di vita travagliata. E’ nata nel 1929, e ha dovuto lasciare il suo paese nel 1977 dopo anni di rapporti difficili con le autorità. Quanto può aver contribuito tutto questo nello sviluppo del suo pensiero? Lunedì 17 novembre alle ore 18, presso la Galleria d’Arte Moderna di Torino, la filosofa terrà anche una lezione magistrale aperta a tutti dal titolo: “Corporeità e tradizione occidentale”. Mario Calvagno intervista il prof. Ugo Perone, ordinario di Filosofia Morale e direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale, fondatore e direttore scientifico della Scuola di Alta Formazione Filosofica di Torino.

video

13 Novembre 2008 539 9 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi