Coppie gay e genitorialita’, la sentenza: due padri per il bambino nato da procreazione assistita. Parliamone con Luciano Gheri

image
Descrizione

In questa puntata di “Sfogliando il giornale” torniamo a parlare di omosessualita’ e diritti civili, andando ad approfondire una notizia pubblicata qualche settimana fa su tutti i principali giornali. “Coppie gay e genitorialita’, la sentenza: bambino nato da procreazione assistita ha due padri”. Cosi’ titola l’articolo di Repubblica, nel quale si parla dell’ordinanza emessa dalla Corte d’Appello di Trento, destinata a fare la storia.

Essa infatti afferma che due gemelli, nati nell’ambito del progetto di genitorialita’ di una coppia omosessuale attraverso la procreazione assistita, hanno due padri. Ovvero, viene riconosciuto il pieno status di genitore non soltanto a quello che ha un legame biologico e genetico con i due bambini. Secondo la Corte negare a un bambino di avere due genitori vuol dire ledere i suoi diritti fondamentali di essere umano. E sono la volontà di cura e l’assunzione di responsabilità a rendere genitori, più del legame biologico.

Per trattare di un argomento cosi’ delicato e controverso abbiamo intervistato lo psichiatra, psicoterapeuta e psicanalista Luciano Gheri.

 

video

10 Marzo 2017 549 28 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi