Covid-19: le chiese avventiste si ri-uniscono online

image
Descrizione

Già da molte settimane le chiese avventiste in Italia sono chiuse a causa della pandemia di Covid-19. Ogni sabato, i credenti avventisti, singolarmente o con i propri familiari conviventi, si riuniscono “in maniera virtuale” usufruendo anche dei diversi sussidi video e audio prodotti dalla chiesa avventista nazionale e da diverse chiese locali. Durante la settimana, poi, la voglia di incontrarsi si traduce in collegamenti su varie piattaforme.
Le famiglie vivono la propria dimensione spirituale chiuse in casa e, forse, in qualche modo chiuse in sé stesse. C’è il pericolo che l’abitudine a stare da soli crei delle distanze anche dopo il coronavirus? Oppure la distanza attuale alimenta la voglia, per il dopo emergenza, di stare insieme ancora più di prima? Può essere utile per il futuro l’esperienza tecnologica e informatica sperimentata durante la pandemia?

Intervista di Mario Calvagno e Carmen Zammataro al pastore Roberto Iannò, direttore nazionale del dipartimento Ministeri della Famiglia dell’Unione Italiana delle chiese cristiane avventiste.

Foto: dreamstime.com/mike2focus_info

video

16 Aprile 2020 283 12 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi