Covid-19, Pasqua e macellazione agnellini. Una strada lunga da percorrere.

image
Descrizione

In pieno periodo di pandemia da coronavirus le diverse restrizioni adottate trovano incomprensibili deroghe per il trasporto di animali e per la macellazione degli agnellini in vista della Pasqua, ormai arrivata. Disposizioni della Commissione Europea e del Ministero della Salute.

Le condizioni in cui viaggiano normalmente gli animali e le lunghe distanze sono estenuanti e la possibilità che gli autotreni rimangano in sosta tre giorni davanti ai mattatoi comporta ulteriori sofferenze. Gli animali capiscono cosa sta per succedere loro; sentono le grida degli altri che li hanno preceduti e lo stress raggiunge livelli senza precedenti. Ciò comporta potenzialmente effetti dannosi anche sulla salubrità e l’igiene delle carni.

La macellazione in questo periodo di pandemia dovrebbe essere scoraggiata. Comporta il grave rischio di diffusione di altre malattie e zoonosi animali. Non è certamente una misura a favore degli animali e dei consumatori.

La LAV chiede al Ministro della Salute Roberto Speranza l’immediato ritiro del provvedimento, in un momento in cui i controlli veterinari sono meno stringenti e misure di questo tipo finirebbero anche per non avere alcun controllo adeguato.

Intervista di Mario Calvagno e Carmen Zammataro a Roberto Bennati, direttore generale LAV.

video

9 Aprile 2020 184 5 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi