Dossier “Canale di Sicilia, da favola blu a incubo nero?”

image
Descrizione

È stato presentato nei giorni scorsi a Donnalucata (RG) il dossier”Canale di Sicilia, da favola blu a incubo nero?”. La”favola blu” del titolo è il bel mare della costa meridionale dell’isola, e l'”incubo nero” è il petrolio che già viene estratto in quest’area, destinato ad aumentare, viste le richieste di nuove autorizzazioni da parte delle multinazionali del settore. Qual è l’attuale situazione nel Canale di Sicilia? Se avvenisse uno sversamento di petrolio da una piattaforma di estrazione o da una petroliera quali sarebbero i possibili danni? La regione Sicilia non è la sola ad aver intrapreso la strada del rilancio delle estrazioni di idrocarburi in Italia. Il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e il Presidente del consiglio Matteo Renzi ritengono le nostre riserve di fossili nel sottosuolo e nei fondali marini l’elemento determinante per giocare un ruolo decisivo nel dibattito energetico nazionale. È realmente così? Investire in efficienza energetica e fonti rinnovabili quali benefici porterebbe all’Italia? Quali sono le richieste e gli auspici di Legambiente sia in merito al Canale di Sicilia sia, più in generale, alla situazione dell’intero paese? Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma, intervistano Stefano Ciafani, vicepresidente nazionale di Legambiente, curatore del dossier”Canale di Sicilia, da favola blu a incubo nero? – I numeri dell’insensata corsa al petrolio nel mare e sul territorio siciliano”.

video

22 Luglio 2014 326 5 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi