EDITORIALE – Abbiamo superato i nostri limiti

image
Descrizione

È di qualche giorno fa la notizia, poi scomparsa dal web, di un presunto sconfinamento di navi italiane che avrebbero invaso lo spazio marittimo della Libia. A seguito dell’avvenimento, il governo di Tobruk ha lanciato severe accuse all’Italia. Se questo (nonostante le pronte smentite) è realmente accaduto, rivela una preoccupante escalation della violenza e dell’arroganza: di uomini e di stati. Per arroganza ci si appropria di terre, mari e intere nazioni che, in verità, non si possono possedere.

La Bibbia insiste sul fatto che l’uomo non è padrone del creato, ma suo amministratore. Nel libro biblico dei Salmi, al capitolo 24, versetto 1, leggiamo:

“Al Signore appartiene la terra e tutto quel che è in essa, il mondo e i suoi abitanti”.

L’uomo è una creatura di Dio che ha il privilegio e la gioia di entrare in relazione con altre creature. È necessario farlo con rispetto, comprensione e accettazione.

Riflessione a cura del pastore Daniele Benini, direttore delle Chiese Cristiane Avventiste dell’Italia centrale.

video

4 Novembre 2015 493 9 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi