Leggiamo insieme: “Assicurazione a delinquere”

image
Descrizione

In questo numero della rubrica “Leggiamo insieme”, vi proponiamo l’intervista che Roberto Vacca, Claudio Coppini e Doretta Boretti hanno fatto all’avvocato Massimo Quezel, autore del saggio “Assicurazione a delinquere. Confessioni di un insider” (ed. Chiarelettere, 2016).

E’ la prima volta che un ex manager assicurativo, Massimo Quezel, imprenditore padovano, oggi tra i più affermati esperti d’infortunistica in Italia, racconta tutto in un libro: segreti, trucchi, bugie di una lobby potentissima. La verita’ stando all’autore lascia sgomenti: otto volte su dieci le compagnie non riconoscono il giusto risarcimento. I costi delle polizze sono i piu’ cari d’Europa perche’ devono anche coprire inefficienze e comportamenti scorretti delle assicurazioni. Esiste un ente di vigilanza che ogni anno commina multe per milioni di euro alle compagnie. Il mantra delle assicurazioni e’ “il miglior guadagno e’ il risparmio”. Peccato che dietro quel risparmio ci siano persone vittime di gravi incidenti stradali, pazienti costretti a convivere con lesioni permanenti a causa di trattamenti sanitari errati e molto altro (dal sito il libraio.it).

Massimo Quezel, imprenditore padovano, oggi tra i piu’ affermati esperti d’infortunistica in Italia.

Doretta Boretti e’ ideatrice, e conduttrice insieme a Claudio Coppini, della rubrica “Noi non abbassiamo la guardia”, trasmissione radiofonica su Radio Voce della Speranza che approfondisce i temi legati alla sicurezza stradale

 

13 Maggio 2016 569 10 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi