Nessun certificato per pasti vegan nelle mense. Lo conferma il Ministero della Salute

image
Descrizione

Nella seduta del 15 luglio della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, il Governo ha risposto alla Interrogazione di alcuni parlamentari “Modifica delle Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione ospedaliera, assistenziale e scolastica” anche su alcuni punti contestati dalla LAV.
Nel testo della risposta del Ministro della Salute letta alla Camera, si evince in maniera inequivocabile che i regimi alimentari connessi ad aspetti di natura etica, culturale e religiosa, non richiedono la prescrizione medica. Diverso è il rispetto alle diete ad esclusione, legate a condizioni patologiche, come le allergie e le intolleranze alimentari, che prevedono il percorso diagnostico « ad hoc». La LAV, sottolinea che qualcuno ha tentato, per fortuna senza successo, di scoraggiare le scelte alimentari vegane e vegetariane, sempre più preferite dagli italiani, ma ora finalmente è chiaro che continuerà a non esserci l’assurda richiesta del certificato medico per bambini e adulti.

Intervista di Mario Calvagno e Carmen Zammataro a Paola Segurini, responsabile LAV Area Vegan

Foto: www.lav.it

video

22 Luglio 2020 170 6 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi