Niente per Niente: l’usura raccontata a teatro (3)

image
Descrizione

La dott.ssa Tamara Pispisa, project manager della Fondazione ADVENTUM, intervista il prof. Valdo Spini, docente di storia economica, già parlamentare e Ministro dell’Ambiente, e l’avv. Luigi Ciatti, presidente dell’Ambulatorio Antiusura Onlus. Discuteranno di sovraindebitamento partendo da una prospettiva storica. Quali sono stati i fattori esterni ed interni (legati quindi alla dimensione personale) che hanno portato le famiglie e gli individui a contrarre debiti? Guardando invece al presente e al futuro, in che modo lo Stato e le banche possono venire incontro ai cittadini che si trovano in difficoltà economiche?

Di usura si parla nell’opera teatrale Niente per Niente. La pièce debutta il 27 aprile, alle ore 21, presso la Sala Umberto a Roma.

Lo spettacolo, promosso dalla Fondazione ADVENTUM e dall’Ambulatorio Antiusura, si rivolge a un pubblico di giovani, i primi a dover capire entità e gravità del fenomeno del sovraindebitamento, spesso responsabile di gettare individui e famiglie nel baratro dell’usura. Presenta storie tratte dalla realtà di testimonianze e inchieste che fanno riflettere, e guida a una gestione più consapevole del denaro.

Il progetto è realizzato grazie al contributo dell’otto per mille destinato alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno.

video

23 Aprile 2015 665 15 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi