Prima visione: “A Hidden Life”

image
Descrizione

Il film A Hidden Life è stato premiato al festival di Cannes come miglior film da parte di una speciale giuria, la “Giuria ecumenica”. Se Terrence Malick è stato ignorato dal Palmares della Giuria internazionale, non è stato così da parte della Giuria ecumenica, di cui Lucia Cuocci è stata una delle componenti insieme a Roland Kauffmann (Francia, presidente), Xavier Accart (Francia), Stefan Forner (Germania), Rose Pacatte (USA) e Konstantin Terzis (Grecia). L’opera di Malick è stata riconosciuta la più meritevole a vincere il riconoscimento ecumenico con la seguente motivazione: “la storia di Franz Jägerstätter, contadino austriaco che insieme alla moglie Fani si è rifiutato di giurare fedeltà a Hitler, mette in scena un profondo dilemma umano. L’elevata qualità cinematografica, sotto il profilo della regia, del montaggio e della sceneggiatura, permette di esprimere ed esplorare le difficili sfide per l’integrità della persona umana dinanzi al male. Questa è una storia universale che riguarda le scelte che siamo chiamati a compiere e che trascendono ogni preoccupazione terrena per seguire la voce della propria coscienza”.

In questo numero di Prima Visione Roberto Vacca ha intervistato la giornalista Lucia Cuocci.

video

29 Maggio 2019 544 18 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi