Save the Children, “Bambini senza. Origini e coordinate delle povertà minorili”

image
Descrizione

In occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia (20 novembre) Save the Children ha diffuso il 6° Atlante dell’Infanzia (a rischio) “Bambini senza. Origini e coordinate delle povertà minorili”. L’obiettivo è quello di debellare la povertà educativa in Italia entro il 2030. L’Atlante è a cura di Giulio Cederna, corredato dalle foto di Riccardo Venturi. È disponibile anche online, con una piattaforma multimediale interattiva (www.atlante.savethechildren.it).

Quali sono le deprivazioni più gravi sofferte dai bambini? Chi visita il sito interattivo può visionare 62 cartine tematiche dell’Italia con altrettanti tipi di povertà. Che rapporto c’è fra queste e la localizzazione sul territorio? Quali sono i desideri che i ragazzi esprimono?

Save the Children ha costituito in Italia 13 Punti Luce e altri 3 saranno inaugurati il 20 novembre. Cosa sono e come svolgono la loro attività?

Debellare la povertà educativa è un impegno importante che le istituzioni devono supportare dal punto di vista finanziario e legislativo. Qual è la situazione attuale e quali prospettive ci sono per il futuro?

Mario Calvagno, caporedattore, e Carmen Zammataro, redattrice di RVS Roma, intervistano Raffaela Milano, Direttore Programmi Italia-Europa Save the Children Italia.

video

19 Novembre 2015 638 11 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

8x1000
5x1000

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi