Sfogliando il giornale: PM Di Matteo espulso dal pool su “stragi e mandanti esterni alla mafia”

image
Descrizione

Diventa un caso l’intervista sui mandanti occulti della strage Falcone rilasciata a La7 da Nino Di Matteo, il pm palermitano che ha istruito il processo “Trattativa”, oggi sostituto della Direzione nazionale antimafia. Dopo la puntata di “Atlantide” andata in onda sabato 18, il procuratore capo Federico Cafiero de Raho ha deciso la rimozione del magistrato dal neonato pool stragi, che da due mesi indaga sulle “entità esterne nei delitti eccellenti di mafia”. Provvedimento immediatamente esecutivo, da martedì 28 maggio. (da Repubblica del 26 maggio 2019, cronaca di palermo).
Su questa vicenda, dai contorni poco chiari, Roberto Vacca ha intervistato Aaron Pettinari, caporedattore di Antimafia 2000.

(Nella foto Nino Di Matteo intervistato da Andrea Purgatori su La7)

video

28 Maggio 2019 669 45 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi