Violissima 24 febbraio 2017: Fiorentina, stagione finita a febbraio. Di chi sono le colpe?

image
Descrizione

Lo sbigottimento durato per tutti i 45 minuti del secondo tempo ha lasciato spazio alla rabbia. Subito dopo il fischio finale di Fiorentina-Borussia Monchengladbach, infatti, i tifosi viola hanno perso la pazienza, dato che di fatto con l’uscita dall’Europa League la stagione della Fiorentina si conclude a febbraio. E non hanno risparmiato nessuno dalla contestazione: giocatori, allenatore e societa’.
E come biasimarli, i tifosi. L’aria di fine ciclo a Firenze si respirava gia’ nei primi mesi di questo campionato 2016-2017. Averne la conferma subendo una rimonta da 2-0 a 2-4, pero’, fa molto piu’ male. Tutti da palla inattiva per giunta, segno che la difesa viola e’ ormai un colabrodo e che l’allenatore ha le sue colpe. A proposito di Sousa, oltre alla pessima gestione della fase difensiva sulle palle inattive, la sostituzione di Bernardeschi in un momento della partita nel quale servivano i giocatori piu’ decisivi e di maggiore personalita’ risulta a tratti inspiegabile. Con questa partita si chiude di fatto anche l’ultimo spiraglio di una gia’ improbabile riconferma del tecnico portoghese sulla panchina gigliata. Sousa inoltre rischia di essere esonerato anche prima di concludere la stagione, anche se Della Valle dovrebbe valutare se converrebbe davvero esonerare un allenatore in scadenza di contratto, in una stagione ormai rimasta senza obiettivi raggiungibili.
Ma la vera sconfitta di questa stagione e’ la societa’ viola. Societa’ che ha dimostrato di aver sbagliato tutte le sue strategie per l’attuale stagione, con la decisione in estate di puntare ancora sulla “vecchia guardia”, scelta rivelatasi totalmente errata. Adesso per la Fiorentina si prospettano mesi di anonimato completo, galleggiando in classifica senza poter piu’ aspirare alle posizioni che contano. In attesa di un mercato estivo nel quale assisteremo, in ritardo di dodici mesi, ad una vera e propria rifondazione.
In studio, anche se con umore grigio, gli immancabili Davide Abiusi, Samuele Abiusi, Claudio Coppini, Roberto Davide Papini e Marco Zanini.
Marco Zanini

24 Febbraio 2017 455 11 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi