Violissima 3 marzo 2017: Contro l’Atalanta la Fiorentina si gioca solo l’onore

image
Descrizione

Se qualche ottimista poteva ancora credere in un improbabile aggancio alle zone della classifica che portano in Europa League, il pareggio con il Torino ha spento definitivamente le speranze. Ancora una volta in doppio vantaggio, ancora una volta rimontata, la Fiorentina dimostra di non esserci piu’ con la testa. Perche’ sicuramente con i granata c’e’ stato un calo fisico negli ultimi venti minuti, tuttavia e’ indubbio che in questo momento della stagione i viola siano una squadra incredibilmente fragile sotto l’aspetto mentale.
A Firenze il malumore si percepisce a vista d’occhio, e allo stadio con il Torino non sono mancate le contestazioni. La Curva Fiesole non ha risparmiato nessuno: giocatori, allenatore e proprieta’. C’e’ da dire che quando sono partiti cori contro quest’ultima, parte dello stadio ha fischiato i suddetti cori, esprimendo il proprio disaccordo verso coloro che criticano l’operato della famiglia Della Valle. Ed evidenziando una tifoseria spaccata a meta’, anche nella ricerca dei colpevoli di una stagione fallimentare.
C’e’ ormai poco da salvare di questa anonima stagione, probabilmente solo la faccia. Ma anche solo per rialzare la testa, in questo momento del campionato non ci puo’ essere avversario peggiore che l’Atalanta delle meraviglie di Gasperini. Squadra rivelazione del campionato, occupa attualmente il quarto posto in classifica grazie ad un gioco fatto di velocita’, grinta e grande corsa. Tutte qualita’ che non si sono praticamente mai vista nella seconda versione della Fiorentina targata Paulo Sousa.
A proposito del portoghese, dopo ore di indecisione la societa’ ha deciso che il tecnico concludera’ la stagione sulla panchina della Fiorentina, a prescindere dai risultati. Inutile esonerarlo ed ingaggiare un traghettatore in un campionato al quale la Fiorentina ormai non ha piu’ nulla da chiedere. Insieme fino a maggio, dunque, e poi ognuno per la sua strada; con il toto-allenatore che si e’ gia’ aperto a Firenze.
In studio gli immancabili Davide Abiusi, Samuele Abiusi e Marco Zanini. Claudio Coppini e Roberto Davide Papini sono intervenuti in collegamento telefonico. Anche oggi il pastore Abiusi ci ha offerto la lettura di un passo biblico accompagnata da un breve commento. Il versetto scelto dal pastore si trova nel libro dei Proverbi, capitolo 31, verso 10:
Una donna virtuosa chi la troverà?
Il suo pregio sorpassa di molto quello delle perle.

Marco Zanini

3 Marzo 2017 528 12 Nessun commento

Download

Clicca Download e poi sulla freccia in basso a destra del player o tasto destro sul player Salva con nome.

Il network radio avventista

RVS  è affiliata a:
AWR - Adventist World Radio  HCI - Hope Channel Italia
Aeranti - Associazione di categoria del settore radiotelevisivo locale

Informativa Privacy 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni sulla Privacy, clicca qui

Chiudi